Fraschette Ariccia: quale scegliere? Dove mangiare e cosa

Romanella, vino, porchetta, coppiette… Ariccia e il suo cibo tipico nelle fraschette!

Delle fraschette di Ariccia ne hanno sentito parlare più o meno tutti. Sono una realtà specifica, nei dintorni di Roma, entrata a far parte dell’immaginario collettivo come simbolo di cibo, vino e stornelli. Chi non sapesse di cosa si sta parlando, si preparasse a fare visita molto presto ad Ariccia: le fraschette sono un must e probabilmente un concentrato di quella “romanità” che tanto piace ai romani ma anche, e soprattutto, a chi si affaccia per la prima volta a questo tipo di cultura casareccia, di cui Ariccia ne porta fieramente la bandiera. Per chi è in vacanza a Roma e vuole dedicare una giornata visitandone i dintorni, chi vive a Roma e cerca uno stacco, una gita fuori porta, Ariccia potrebbe essere un’idea grandiosa per coronare il desiderio di una giornata all’insegna della cucina canterina e del divertimento specifici della vita di fraschetta.

Ariccia è un concentrato di quel folclore romanesco e di cui tanti testi di autori autoctoni del passato hanno raccontato con ilarità, come è il caso di Alvaro Amici.

Mangiare pietanze romanesche accompagnati dagli stornellatori locali è un’esperienza unica e nella quale, questa guida, ha il piacere di accompagnarvi.


Fraschette Ariccia: cosa sono e dove si trovano?

Ad Ariccia “fraschette” si chiamano tutti i ristoranti tipici contraddistinti dal vino locale dei Castelli Romani e dai prodotti alimentari del Lazio, dai salumi, ai formaggi, ai primi e ai secondi piatti. Ad oggi le fraschette di Ariccia sono l’emblema commerciale di questa

antica tradizione del bere e del mangiare, avendo costruito (in tema con l’architettura della cittadina di Ariccia) una roccaforte della fraschetta.

Ariccia a parte, infatti, il concetto di fraschetta già esisteva nel Medioevo come luogo di ristoro e di bevuta, e l’origine del nome probabilmente deriva dalla zona denominata Frascata, un antico borgo da cui poi si sarebbe originata l’odierna Frascati; mentre, una seconda lettura del nome, vede l’origine del termine dalla “frasca”, un ramoscello che simboleggiava il luogo di ristoro, e che funzionava da riconoscimento del locale al posto delle comuni insegne commerciali.Fraschette Ariccia

Se ci si chiede, insomma, cosa sono le fraschette, Ariccia potrebbe rispondere: “un po’ come le osterie, ma più spartane”.  Il concept, se vogliamo, della fraschetta di Ariccia è quello di offrire al pubblico la vendita dei prodotti locali. Mentre un’osteria prevede un certo tipo di gestione, con oste, camerieri e i vari servizi che lo rendono a tutti gli effetti un particolar tipo di ristorante, la fraschetta nasce come spaccio dei prodotti dei Castelli Romani.  Ad oggi questa differenza è venuta meno, e vivere l’esperienza di un pranzo o una cena ad Ariccia gode di tutti i vantaggi di una trattoria, ma con l’atmosfera unica della fraschetta in grado, già di per sé, di evocare un romantico scenario romanesco: tavolate e tavolini, tovaglie, piccoli spazi conviviali alle volte animati da simpatici stornellatori romani. Mangiare piatti romani con gli stornelli di sottofondo, per chi non l’abbia mai provato, fa davvero una bella differenza! E a proposito della cucina, sopra i tavoli sono immancabili le fiasche di vino dei Castelli, salumi laziali, primi della tradizione romanesca e secondi a base di carne.

Le fraschette si trovano in generale in tutta la zona dei Castelli Romani, di cui Ariccia ne porta senz’altro il simbolo. Nella cittadina di Ariccia non è difficile scorgere questi ristorantini tipici, anche perché la caratteristica del luogo è che queste fraschette si trovano una di fianco all’altra, ad eccezione di alcune che invece ad Ariccia, La Selvotta ad esempio, si trovano in diversi punti specifici del Comune. E proseguendo questo articolo andremo alla ricerca della miglior fraschetta di Ariccia, individuandone così anche la località precisa.

Qual è la miglior fraschetta di Ariccia? Scopriamole insieme!

Come promesso andiamo a scoprire qual è la miglior fraschetta. Ariccia è veramente piena di queste fraschette, per questo buon proposito di tutti i visitatori cercare di provarle un po’ tutte, partendo da quelle preferite dai romani e dai romani per un giorno!

L’aricciarola

L’Aricciarola è la fraschetta ideale dove assaporare tutta l’essenza che poc’anzi abbiamo decantato. Intarsiata nella “curva delle fraschette”, l’Aricciarola è il tipico ristorantino su strada con tavoli in legno, tovaglie e sedie, tutto in bella vista. Al suo interno, come vuole la tradizione, un enorme bancone mette in esposizione un vasto assortimento di salumi, formaggi, verdure cotte e sott’olio, con una serie di specialità che generalmente vanno a costituire l’antipasto. Per chi non lo sapesse, “aricciarola” è un motivo romanesco che proviene dalla canzone di Alvaro Amici: capita molto spesso di sentire intonare questo ritornello da qualche romano che legge l’insegna di questa fraschetta.

L’Aricciarola si trova in Via Borgo S. Rocco, 9, 00040 Ariccia.

Dar Vignarolo

Poco più in basso si giunge Dar Vignarolo, una piccola fraschetta collocata su una discesa piuttosto ripida che sulla destra fa incrocio lì, sulla curva delle fraschette. Come per l’Aricciarola, anche qui la tradizione culinaria funziona alla stessa maniera, concentrandosi sull’antipasto misto come assaggio dei prodotti dei Castelli, con qualche piccola variazione: ad esempio, in questa fraschetta i fagioli secondo la tradizione vengono serviti dentro una pagnottella abbruscata (cotta al forno) e aperta a metà, a mo’ di scodella. Dar Vignarolo si trova in Str. Nuova, 97, 00072 Ariccia.

La selvotta

Ad Ariccia, La Selvotta è un’adorabile fraschetta all’aperto. Immersa nel verde del bosco, la location ricrea quella tipica atmosfera da barbecue, dove l’odore del cibo pervade l’aria e il vino inebria i pensieri di gioia e di risate. Il risultato: un concentrato di allegria allo stato puro. Nell’area del chiosco ci sono tantissimi tavoli in legno con panche aperte al pubblico per il pasto che, come per le altre fraschette di Ariccia, è sempre a base dei prodotti e dei piatti tipici. La Selvotta di Ariccia è una valida alternativa alla fraschetta classica, dove poter sfruttare una giornata soleggiata oppure una calda sera d’estate.

La Selvotta si trova in Via Selvotta, 43, 00072 Ariccia.

Fraschetta e che cazzo

La Fraschetta e Che Cazzo esiste. E si trova ad Ariccia.

Fraschetta tipica con tavoli in legno, odore di salumi, atmosfera popolare, tanto vino, con la straordinaria presenza omonima, che rende la fraschetta degna di tale nome. Se qualcuno vi avesse mai raccontato di una strana fraschetta ad Ariccia dove erano esposti i suddetti, beh, non era affatto uno scherzo! La Fraschetta e Che Cazzo è una celebrità per tutti i Castelli Romani e dintorni e, probabilmente, la prima ad avere come tema portante nel concept della sala il “pene”. Dall’appendiabiti alle statue, alle immagini, tutto è in tema fallico, compreso il menu. È chiaro che una Fraschetta chiamata E Che Cazzo si presta a bene ad eventi a tema come ad esempio un divertente addio al nubilato. Questa simpaticissima fraschetta si trova in Via dell’ucceliera, 00040 Ariccia.

Cosa mangiare nelle Fraschette?

È giunto il momento di soffermarci su cosa mangiare nelle fraschette. Ariccia è diventata nel tempo il binomio di “porchetta”, ma seppur essa merita a pieni voti tale merito, non è l’unica prelibatezza che il luogo può offrire. Perciò proponiamo di seguito alcuni dei prodotti tipici della fraschetta e i piatti da non perdere nei dintorni dei Castelli Romani.

Coppiette Ariccia

Ma cosa sono le coppiette? Ariccia è il luogo giusto dove scoprire questa tipica ricetta romana, dandosi una gustosa risposta. La coppietta sostanzialmente è carne essiccata, condita con spezie e tagliata a striscioline. Generalmente, si tratta di carne di bovino o di suino, famosa per il suo retrogusto unico unito al sapore di finocchietto e peperoncino. Le coppiette sono buone, sfiziose e perfette per essere presentate insieme agli antipasti, come piccoli assaggi di questo tipico prodotto romano che, seppur particolarmente famoso nella zona dei Castelli, sembra avere origini nella provincia di Frosinone.

Vino romanella

La Romanella con il suo colore rosso è il vino tipico dei Castelli Romani. Sulle tavole castellane, decorate con tovaglie a quadri e con un po’ di porchetta, il bicchiere di Romanella è il vero e silente protagonista.

fraschette ariccia quale scegliere

La Romanella è un vino che ha avuto molti chiacchiericci attorno a sé, perché ha avuto molti “falsi cloni” che ne hanno intralciato il successo. Ma la Romanella dei Castelli ha saputo resistere a questo colpo, vincendo con le sue umili origini artigianali, di vino prodotto dalle uve zuccherine dei Castelli che, lasciate fermentare in bottiglie, danno vita al rinomato vino romanesco. E in fondo, è proprio grazie alla vendita di questo vino locale di Ariccia, che le fraschette hanno avuto origine.

Porchetta di Ariccia

La porchetta è un alimento tipico della città di Ariccia, di fatti è riconosciuta a livello europeo sotto l’etichetta IGP. Nonostante sia un prodotto popolare e piuttosto rustico, la porchetta ha una lunga tradizione che risale all’antica Roma latina. Sembra che qui, su questi colli, tantissimo tempo fa nacque la ricetta a base di carne, così speziata.

La porchetta di Ariccia è carne di maiale cotta, dal colore chiaro, e aromatizzata al rosmarino, con pepe e aglio. Si presenta come un cilindro contornato da spago da cucina: il metodo di cottura originale, infatti, la prevede disossata, condita e cotta in forni specifici in grado di raccoglierne il liquido che essa produce. Proprio questo tipo di cottura produce una delle caratteristiche più apprezzate della porchetta di Ariccia, la crosta croccante. Gli ariccini possono dirsi a dir poco fieri di questo prodotto tutt’altro che banale e apprezzato non soltanto dalla città di Roma. Sono tantissimi i visitatori che ogni anno fanno tappa alla famigerata Sagra della Porchetta di Ariccia, un tripudio all’abbondanza, all’allegria, alla convivialità, che mette in festa tutto il Comune dei Castelli con bancarelle, musica e divertimento.

Cannacce e primi della tradizione

Nelle fraschette, Ariccia propone anche piatti tipici della tradizione romanesca assieme ai suoi prodotti locali. Per completare un pasto degno di Ariccia, infatti, è giusto assaporare primi piatti come Amatriciana, Carbonara, Cacio e Pepe.

Ma se siete alla ricerca di una ricetta tipica dei Castelli, allora è giusto ordinare un piatto di Cannacce. Le Cannacce sono un tipo di pasta, servita generalmente con condimento a base di sugo di salsiccia e qualche scaglia di pecorino o caciocavallo.

cibo fraschette di ariccia

Arrosticini

Seppur di origini abruzzesi, gli Arrosticini si annoverano nei menu delle fraschette. Ariccia accoglie tra i suoi secondi a base di carne questa tipologia di carne ovina, nello specifico, carne di pecora cotta su stecchi di legno. Particolarmente amati da grandi e piccini, gli arrosticini costituiscono a tutti gli effetti un secondo piatto da mangiare con verdure oppure un assaggio in un grande antipasto. Di origini rurali, l’arrosticino si sposa bene con un antipasto di tradizione romanesca.

La “Cucina Povera”

Quando a Roma si parla di Cucina Povera si intende un tipologia di alimenti che hanno segnato la storia della città stessa e che un tempo hanno sfamato le bocche delle classi meno abbienti della capitale e che Ariccia, piccolo teatro di romanità, ripropone sulle sue tavole. Gli alimenti della cucina povera sono sostanzialmente interiora o “frattaglie”, di cui cuore, fegato, animelle, trippa, lingua e cervello. Queste pietanze costituiscono di per sé piatti tipici romani come appunto la trippa e la coratella.

Oltre alle carni, anche i legumi hanno costituito un sostanzioso alimento in tempi passati, tra cui oggi persistono nei menu delle fraschette i fagioli all’uccelletto oppure ceci e baccalà.


Questa guida che ci ha condotti nel cuore dei Castelli Romani termina qui, sperando che possa essere illuminante per un breve soggiorno nella città di Ariccia e nelle sue caratteristiche fraschette.

Ariccia, oltretutto, è anche una carinissima cittadina oltre le vie dell’Appia Antica. Seppur di modeste dimensioni, il comune è ricco di monumenti architettonici e religiosi di interesse, di cui il più simbolico è il famoso e panoramico è il Ponte di Ariccia, ma anche di chiese, tra cui spicca il Santuario di Santa Maria di Gallorio nella piazza della città posta in altitudine. Per chi, poi, avesse anche la possibilità di spostarsi nei dintorni delle fraschette di Ariccia, c’è il Lago di Albano che conclude in bellezza tutto il paesaggio dei Castelli Romani. Insomma, Ariccia ha tutti i motivi per essere visitata, dopo un’obbligatoria tappa alle sue deliziose fraschette.

Dopo aver visitato Ariccia o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Fraschette Ariccia: quale scegliere? Dove mangiare e cosa

Facebook Tipintravel

Kitzbühel

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE