Piazza Syntagma: la piazza di Atene e il cambio della guardia

Tutto ciò che c’è da sapere su piazza Syntagma, la più famosa di Atene

Atene è un luogo ricco di cultura, capace di farvi proiettare nel passato. Dalle colonne dei tempi alle moderne strade del centro, questa meravigliosa città vi accompagnerà in una favola comprendente tutte le sue tappe storiche più importanti. Tra i luoghi più belli della città non può non comparire la famosa Piazza Syntagma. Forse perché rappresenta l’esatto centro della città di Atene ed è considerata il luogo in cui si svolge l’attività sociopolitica degli ateniesi, per la presenza del Parlamento e per il fatto che ospita tutte le più grandi manifestazioni popolari, forse per la presenza dei meravigliosi edifici neoclassici, forse per la particolare cerimonia del cambio della guardia, piazza Syntagma occupa un posto d’onore nel cuore di tutti gli abitanti della città e della Grecia, quindi è dovete assolutamente visitarla!

In questo articolo di Tipintravel vi forniremo tutte le informazioni necessarie riguardo la piazza di Atene: la storia, le caratteristiche, i luoghi di interesse e, naturalmente, la cerimonia del cambio della guardia. Vi guideremo nel grande viale alberato fino alla tomba del Milite Ignoto. Iniziamo con un po’ di storia.

La storia della piazza

Pensando alla storia la vostra mente rivangherà gli studi scolastici, portandovi  quell’epoca in cui il Mediterraneo era disseminato di colonie ed il popolo ellenico era conosciuto per le scienze, l’arte e la filosofia. La Grecia ha vissuto anche momenti di forte crisi. piazza syntagmaDopo la guerra di indipendenza e la liberazione dall’impero Ottomano non si riuscì ad instaurare la sovranità del popolo. Dopo un tentativo di governo da parte di un nobile di origini italiane, che fallì, nonostante la rinuncia ai beni materiali, a causa delle sue decisioni particolarmente autocratiche e fu assassinato nel 1831. Dopo il tragico evento salì al potere Ottone di Grecia che, proprio in Piazza Syntagma, di Atene, concesse al popolo greco la sua prima costituzione.

Non si trattava di una vittoria vera e propria della sovranità popolare, in realtà il monarca fu costretto a concederla per salvaguardare la sua posizione. In un periodo storico caratterizzato da moti costituzionali in tutta Europa, in un modo o nell’altro, la Grecia è riuscita ad imporsi ottenendo un suo traguardo.

Da allora Piazza Syntagma, che letteralmente vuol dire “piazza della costituzione”, è nel cuore di tutto il popolo greco perché rappresenta la vittoria di una grande ed importante battaglia, soprattutto dopo aver vissuto tanto tempo sottoposto ad altre potenze.


Informazioni e caratteristiche di Piazza Syntagma

Tra le caratteristiche principali di Piazza Syntagma risultano evidenti la sua superficie notevolmente ampia ed il fatto che rappresenti, come anticipato, un punto di riferimento a livello sociale e politico. Naturalmente fino ai primi anni del ‘900, quando non si poteva transitare nei dintorni con i mezzi a motore, l’ampiezza della piazza risultava decisamente maggiore di oggi, ma la famosa piazza resta uno dei luoghi di Atene con la migliore capienza. Per questo motivo e per la presenza del Parlamento, si tratta del luogo in cui si svolge la maggior parte delle manifestazioni dei cittadini, il ché gli fa assumere una notevole importanza.

Tutte queste caratteristiche non riescono ovviamente ad oscurare il senso di tradizione a cui potrete assistere nella cerimonia del cambio della guardia di piazza Syntagma.

Cambio della guardia a piazza Syntagma, spettacolo e orari

Assistendo al cambio della guardia a piazza Syntagma le prime cose che vi salteranno agli occhi saranno la buffa uniforme indossata dai soldati ed il particolare modo che hanno di marciare.cammbio della guardia piazza syntagma

La cerimonia si svolge davanti alla tomba del Milite Ignoto e comprende due movimenti: il vero e proprio cambio della guardia, che si verifica ogni ora, e un avvicinamento dei soldati al monumento, per rendergli omaggio, poi tornare al loro posto a metà turno. La domenica mattina alle 11 la cerimonia è più ampia, può arrivare a comprendere fino a cento soldati e la banda, nelle occasioni speciali.

La cerimonia si svolge in un modo molto suggestivo che non potrà che lasciarvi affascinati:
Tre soldati si avvicinano ai due già presenti in piazza, dove una guardia esterna controlla che il loro abbigliamento sia impeccabile, ed insieme rendono omaggio al Milite Ignoto. In seguito due dei tre nuovi arrivati si posizionano al posto di guardia e quelli che staccano se ne vanno con i terzo.

Soffermatevi a guardare il particolare modo che hanno i soldati di marciare durante la cerimonia del cambio della guardia, che sarà evidente nel momento di omaggio al monumento, sollevando alternatamente le gambe, piegate e stese in aria, e le braccia per poi strusciare e battere i piedi a terra. Il tutto rende la camminata davvero esilarante per la particolarità dei movimenti e delle uniformi.
Un’altra cosa da notare è che data la veemenza dei gesti, nei tratti in cui si verificano gli spostamenti, il pavimento della piazza è visibilmente consumato dai segni dei tacchi dei soldati.

Curiosità: la guardia del parlamento ellenico è formata da Euzoni, un corpo istituito negli anni Settanta dell’Ottocento per provvedere alla difesa della città ed ora ha un ruolo prettamente cerimoniale. La particolarità più evidente di questi soldati è l’aspetto, a causa della particolare divisa ispirata ai Klefti, oppositori dell’impero ottomano durante la sottomissione della Grecia. Il vestiario è composto da cappello, camicia, gilet, pantalone e i due elementi inequivocabili: la fustanella, un gonnellino ottenuto da 30 metri di tessuto su cui sono ricamate quattrocento pieghe, tante quanti gli anni di oppressione dell’impero ottomano, e le scarpe con il pompon.






Monumenti, palazzi e luoghi di interesse nella piazza

I monumenti principali che potrete ammirare in piazza Syntagma sono il palazzo del parlamento e la tomba del Milite Ignoto. cambio della guardia ateneIl primo era il precedente palazzo reale, fatto costruire su commissioni di Ottone di Grecia nel 1836 e concluso nel 1843, ospitò la famiglia “di sangue blu” fino al 1920 circa. Una particolarità del palazzo è quella di essere stato sottoposto a molti lavori di ristrutturazione a seguito di un incendio nei primi anni del ‘900, prima di essere adibito a sede del parlamento ellenico.
La tomba del Milite Ignoto è quella davanti cui si verifica la ormai nota cerimonio del cambio della guardia di piazza Syntagma. L’importanza che dovete dare a questo monumento è principalmente concettuale. Si tratta di un memoriale dedicato ad un soldato che ha combattuto in battaglia e che, si pensa, non potrà mai essere identificato. Data la sua assenza di identità, questo diventa un simbolo, assumendo quella di tutte le persone che hanno dato la vita durante la guerra.

Dove si trova e come arrivare?

Piazza Syntagma essendo nell’esatto centro della città occupa una posizione strategica: vi risulterà facilmente accessibile da tutte le zone ed i principali punti di interesse di Atene.

Per quanto riguarda i collegamenti all’interno del centro storico della città, oltre alla metropolitana che la collega anche all’aeroporto, la linea M3, e alla M2, per raggiungere piazza Syntagma potete prendere numerose linee autobus, tra cui 025, 026, 027, 227, e filobus, 1, 5 e 15. Il costo di un biglietto della durata di 90 minuti è di 1€, di un giornaliero 3€ e per un abbonamento settimanale €10 e vale per tutti i tipi di trasporti. Se preferite spostarvi in taxi si tratta di un’alternativa valida ai mezzi pubblici e con tariffe molto contenute. Di giorno infatti il prezzo di partenza è di 1,29€ con una maggiorazione di circa 80 centesimi a chilometro.

Guarda i prezzi per raggiungere Atene in aereo


Nei dintorni di piazza Syntagma…

Con questo articolo di Tipintravel vogliamo darvi tutte le informazioni possibili per rendere il vostro soggiorno ad Atene più gradevole possibile. Per questo motivo non potevamo evitare di indicarvi cosa visitare nei dintorni di piazza Syntagma.

Dopo aver avuto un assaggio della storia greca dell’Ottocento chi ha un animo sognatore o è appassionato di passato, deve assolutamente visitare l’acropoli. Dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1987, si tratta dell’esempio più rappresentativo degli usi e delle tradizioni dell’antica Grecia. Al suo interno non potete perdervi l’Agorà, storica piazza principale in cui si svolgeva la maggior parte della vita politica, il Partenone, considerato il tempio di migliore costruzione della cultura ellenica, e, per gli ammiratori delle arti, il Teatro di Dioniso. Un ambiente ideale per sognare di aggirarvi per le strade delle città di duemila anni fa, tra tuniche bianche, filosofia, politica e tante opere e stili architettonici di una bellezza tale da farvi mancare il fiato.

Se non volete perdervi tra le antichità e allo stesso tempo godervi il fascino di Atene potete visitare il quartiere de La Plaka. Non distante da piazza Syntagma, si tratta del centro della movida e dello shopping ateniese, il luogo perfetto per gustarvi un buon piatto locale gettando un occhio alle vetrine.



Siamo giunti alla conclusione di questo articolo di Tipintravel. Speriamo che la nostra piccola guida vi sia stata utile e possa rendere il vostro soggiorno affascinante tra le vie della capitale ellenica e la bellissima piazza Syntagma, un luogo ricco di cultura e tradizioni.piazza syntagma atene

Dopo aver visitato Atene o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Piazza Syntagma: la piazza di Atene e il cambio della guardia

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Piazza Syntagma

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Piazza Syntagma 37.975600, 23.734800 Piazza Syntagma La piazza di Atene e il cambio della guardia

Facebook Tipintravel

Parcheggi Low cost fiumicino

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Emily Pomponi