Viaggio a Lourdes: pellegrinaggio tra il santuario di Lourdes

Organizzazione del viaggio a Lourdes di pellegrinaggio tra i santuari ed i luoghi dove apparse la Madonna

Sia che siate o no credenti, un viaggio a Lourdes è sempre una esperienza consigliabile per vari motivi; primo fra tutti la bellezza dei Pirenei, dato che la cittadina è localizzata proprio nella valle di questi. Provate ad immaginare l’aria pura che si respira, un vero toccasana per il corpo e la mente.Lourdes
Altro motivo che potrebbe portarvi a fare un viaggio a Lourdes sono le bellezze architettoniche del posto: il famoso santuario dedicato alla Madonna fu costruito intorno alla prima metà dell’ottocento e si trova in perfetto stato, custodito con cura dai francesi nel corso degli anni.
Un altro motivo (l’ultimo, nonostante in realtà ce ne sarebbero molti altri) per chi è ancora scettico a considerare Lourdes come meta di un viaggio, e cioè che si tratta di un posto indimenticabile, dove si incrociano popolazioni di tutto il mondo unite dalla fede e dalla spiritualità.

Pertanto, non è sbagliato parlare di pellegrinaggio quando si tratta di compiere un viaggio a Lourdes, qualunque siano le vostre motivazioni interiori, non si potrà fare a meno di provare un senso di devozione e rispetto per un luogo considerato da tutti sacro.
In questo articolo si parlerà delle tappe obbligatorie in un viaggio a Lourdes.
Prendete nota, così da renderlo un viaggio veramente indimenticabile!

Pellegrinaggio Lourdes: programma di viaggio in 3 giorni

In questo paragrafo prenderemo come punto di riferimento un soggiorno ideale da tre giorni, dove si illustreremo i luoghi di culto da visitare principalmente e creando una sorta di itinerario virtuale che potreste seguire alla lettera oppure utilizzare come spunto per qualche tappa o consiglio da sfruttare durante il vostro viaggio a Lourdes

viaggio a lourdes

1° giorno: partenza, alloggio e visita al santuario

La cittadina di Lourdes non dispone di un aeroporto, ma è facilmente raggiungibile con il pullman dal vicino scalo di Tarbes e da tutta la Francia. A seconda dell’aeroporto scelto, e sommando il tempo che passerete sui mezzi per raggiungere la destinazione, è presumibile credere che sarete operativi per iniziare la vostra esperienza di viaggio a Lourdes per la sera.
La zona dedicata al santuario è ovviamente super attrezzata per l’arrivo dei numerosi pellegrini, pertanto sia che partiate in un viaggio organizzato che da soli alloggerete sicuramente nei dintorni del punto di principale interesse.
Non vi spaventate se, dopo il lungo viaggio fino a Lourdes, vi sembrerà di essere arrivati alla fine di una lunga giornata e avrete la sensazione che non riuscirete a vedere niente! fiaccolata grotta di lourdesIl santuario è infatti molto suggestivo la sera e come primo impatto sarà sicuramente meraviglioso!
Inoltre arriverete in tempo per la fiaccolata serale, che si tiene regolarmente ogni giorno, alla quale partecipano i pellegrini e gli infermi: ognuno porta con sé un cero e si recita il rosario in una solenne processione che giunge fino alla Chiesa principale, l’”esplanade”, così viene denominato il piazzale antistante, nel quale si conclude la processione attraverso la celebrazione della Messa.
Dopo una passeggiata fino alla grotta di Massabielle, dove si verificarono le apparizioni della Madonna, la vostra giornata potrà dirsi conclusa nel migliore dei modi

2° giorno: attività principali del viaggio a Lourdes

Dati i tempi stretti nel quale abbiamo organizzato il nostro viaggio a Lourdes è meglio dedicarsi alle attività di base. Salvo particolari commemorazioni o eventi che potrebbero cadere nei giorni in cui sarete a Lourdes, se il vostro viaggio capita di mercoledì o la domenica, la mattina potreste presenziare alla Messa Internazionale, un solenne momento di fede che riunisce i vari popoli all’interno della Basilica di San Pio X, conosciuta anche con il nome di Basilica sotterranea.Basilica di Lourdes

Per i pellegrini che desiderano ritrovare la fede, è possibile confessarsi tutti i giorni presso la cappella della Riconciliazione, ove i cappellani di Lourdes sono disponibili all’ascolto.
Dopo aver pranzato, potreste ritornare nel pomeriggio all’esplanade e visitare le due Basiliche sovrastanti, alle quali si accede tramite le ampie scalinate; e proseguire lungo il fiume Gave per arrivare alle fontane e alle piscine, dove ci si può mettere in fila per i bagni nell’acqua di Lourdes.

Visitati i luoghi principali, potreste dedicare la sera all’acquisto di qualche doveroso souvenir nella zona di fronte al santuario: seppure potrebbe essere moralmente inaccettabile il fenomeno della vendita degli oggetti e delle immagini legate al culto, è quasi spontaneo comprare almeno qualche boccetta da riempire di acqua benedetta

3° giorno: attività libera e partenza

Il giorno della partenza è probabile che non vorrete più andare via, pertanto valutate bene cosa potrebbe arricchirvi di più! Le attività possibili sono varie, potreste dedicare la mattinata alla visita delle case dei veggenti, o alla via Crucis.

Inoltre vi raccomandiamo di ritagliarvi un lasso di tempo in cui potrete ripercorrere il santuario di Lourdes, non ne avrete mai abbastanza.
Per cui decidete bene come affrontare l’ultimo giorno, se andare nuovamente in posti già visti o vedere qualcosa di nuovo, qualunque cosa decidiate nel terzo giorno del vostro viaggio a Lourdes sicuramente la cosa che persisterà sarà l’atmosfera di devozione e culto in ogni angolo del posto


Santuario di Lourdes: info, orari, collocazione e prezzi

All’interno del santuario di Lourdes è sempre aperto un ufficio informazioni, molto importante per conoscere il calendario delle attività che si svolgeranno nel vostro periodo di permanenza.orario e prezzo santuario di lourdes
In generale, i vari luoghi di culto sono accessibili dalle 6.00 alle 20.00/22.00, ma le attività sono soggette a dei limiti orari e dei quali si deve tenere conto in caso di grande afflusso di gente: ad esempio il bagno nelle piscine può richiedere fino ad un’ora di attesa, e può essere effettuato, salvo cambi di programma, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00.
La visita ai santuari di Lourdes e la partecipazione alle attività si intendono gratuite, e sono gradite offerte libere, nonché è molto usata l’accensione di ceri votivi lungo il cammino che porta alle piscine.

Organizzare un viaggio a Lourdes

Sono numerosissimi in Italia gli aeroporti da dove partono i viaggi di pellegrinaggio per Lourdes, per unirvi ad un viaggio organizzato basterà pertanto rivolgervi ad un’agenzia di viaggio oppure alla vostra parrocchia d’appartenenza, ma la soluzione migliore in realtà potrebbe essere quella di organizzare tutto in maniera autonoma.viaggio a lourdes
Non esiste un tempo minimo di permanenza, si riesce ad entrare in sintonia con l’atmosfera del luogo già dal secondo giorno di pellegrinaggio nel santuario di Lourdes, la durata del viaggio varia molto a seconda della vostra disponibilità di tempo e a seconda del fatto che vogliate solo immergervi nel clima spirituale o dedicarvi anche a passatempi “turistici”.

Una volta che avrete deciso di compiere un viaggio a Lourdes, potreste anche unirvi ad una delle varie associazioni che si occupano di organizzare regolarmente pellegrinaggi a Lourdes, specialmente in riguardo al trasporto degli ammalati, con le quali potreste viaggiare sia da semplici pellegrini che da volontari. Tra queste, vi segnaliamo l’ UNITALSI, l’ OFTAL e l’ Opera Romana Pellegrinaggi


Come arrivare a Lourdes dall’Italia

Se deciderete di godervi il viaggio a Lourdes in piena autonomia, come si è già accennato, sono consigliabili le tratte che giungono fino a Tarbès, con scalo a Parigi, e da lì procedere in autobus. Questa è il percorso migliore. Allo stesso tempo però potreste anche pensare di effettuare altre soste per lo scalo, ovvero negli aeroporti di Tolosa e Carcassonne, sempre in Francia, o Girona in Spagna.

Per trovare il volo migliore, il consiglio è quello di utilizzare il servizio gratuito Vola Quasi Gratis, dove inserendo la città di partenza e quella di destinazione, potete vedere tutti i voli disponibili con i relativi costi, orari e scali.
(è sempre consigliato arrivare fino in fondo, simulando l’acquisto del biglietto, per esser sicuri che tutte le informazioni viste siano effettive).

L’aereo non è l’unico modo per arrivare in pellegrinaggio, infatti la cittadina ed il santuario di Lourdes sono raggiungibili facilmente anche con altri mezzi. Primo su tutti è il treno, il giusto compromesso di costo e tempo per chi ha paura o difficoltà a prendere un aereo. In alternativa si può pensare anche a dei pullman organizzati, solitamente è questo il mezzo più utilizzato da chi arriva dall’italia, offrendo un costo veramente ridotto nonostante però richieda tempi più lunghi. Soprattutto se partiate dal Nord Italia questa può rivelarsi la soluzione migliore.
Infine, nel caso in cui siate più amanti dell’autonomia e non superiate un gruppo di 4 o 5 persone potreste anche pensare di arrivare al santuario di Lourdes con la vostra macchina. Le strade riescono a collegare facilmente la città ed il luogo di culto, permettendo a chiunque di arrivare, parcheggiare e visitare la zona senza grandi difficoltà ed ottenendo cosi anche la piena autonomia negli spostamenti.

Dove soggiornare a Lourdes

Lourdes non è solo il santuario, ma anche una graziosa cittadina alle pendici dei Pirenei, pertanto potreste anche decidere di soggiornare qui e recarvi nei luoghi di culto a piedi o in tram. Avendo così la possibilità di far anche un giro nel paese e girare qualche posto in più.
Leggermente decentrato rispetto al santuario, ma pur sempre di ottima posizione e con ottimo rapporto qualità/ prezzo è l’Hotel Ibis Lourdes Centre Gare, dove potrete soggiornare a partire da circa 60 euro a notte per due adulti, è caratterizzato dalla pulizia e dall’accoglienza dei proprietari, che come la maggior parte degli abitanti di Lourdes, si sforzano di interagire con la nostra lingua.

Se invece volete spendere un pochino meno e alloggiare in una zona più vicina alla Grotta, potrebbe fare al caso vostro il b&b Au pied du Chateau, alloggiando a pochi minuti a piedi dal santuario sarete anche nei pressi del Castello di Lourdes.

Infine, se siete dei giovani senza particolari pretese, ma con voglia di vivere una vacanza diversa dal solito, il Village des jeunes è quanto fa per voi: edificato appositamente per i giovani pellegrini, offre alloggi al coperto in dormitori riscaldati e posti tenda per la bella stagione, ed è dotato di servizi igienici e di biancheria in comune

Madonna di Lourdes: storia ed apparizioni

Era l’11 febbraio del 1858 quando alla giovane contadinella Bernardette, mentre era in giro per raccogliere legna, apparve la Madonna nella grotta di Messabielle.
A questa prima apparizione ne seguirono altre diciassette fino al luglio dello stesso anno, quando ormai si era creato un enorme scalpore e la polizia aveva chiuso l’entrata della grotta.apparizioni di Lourdes
Sulle apparizioni si era intanto creato un lungo dibattito, ma a chi sosteneva la falsità dei racconti si contrapponeva un numero sempre maggiore di persone che credevano a Bernardette: fu così che iniziarono i primi pellegrinaggi alla grotta di Lourdes, iniziando ad esser denominato il Santuario di Lourdes.
La giovane sosteneva che “la Signora”, che le parlava in dialetto, dopo varie apparizioni, le si fosse presentata come “l’Immacolata Concezione”. Pensate che Bernardette non aveva nemmeno frequentato il catechismo, e il significato di quelle parole le fu spiegato dall’allora parroco della cittadina, che, dapprima sorpreso, le credette immediatamente.

Al giorno d’oggi la Chiesa diede nel 1862 alle apparizioni di Lourdes un riconoscimento formale, alla condizione che non aggiungessero nulla di nuovo alla religione rivelata dagli apostoli.
Certo è che il messaggio trasmesso ha sicuramente i caratteri dell’universalità e ne sono prova le migliaia di persone che ogni giorno compiono un viaggio a Lourdes: va chi è malato per avere speranza e sollievo; va chi vuole ritrovare e far crescere la propria fede e anche solo chi ci va per curiosità ammette di avere sentito qualcosa di speciale in questo luogo


Dopo aver visitato Lourdes o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Viaggio a Lourdes: pellegrinaggio tra il santuario di Lourdes

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Viaggio a Lourdes

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Viaggio a Lourdes 43.094900, -0.045190 Viaggio a Lourdes Itinerario, informazioni, storia e santuario di Lourdes

Facebook Tipintravel

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Tiziana Farina