Capodanno a Venezia 2019: eventi, cibo, serate, idee e divertimento tra ponti e canali

Tutto quello che c’è da sapere per festeggiare il Capodanno a Venezia 2019 fra le gondole

Ogni anno migliaia di turisti si riversano quotidianamente in una delle città storiche più belle e romantiche d’Italia: Venezia. Qui, tra gondole, canali e architettura gotica, possono passeggiare tra palazzi e chiese storiche, tutti caratterizzati dal periodo rinascimentale, la cui arte ha trasformato completamente la città tra il XV e il XVI secolo.

Nonostante il capoluogo veneto sia una meta molto gettonata soprattutto nel periodo primaverile-estivo, nel quale è massima la percentuale di turisti, anche a Capodanno Venezia offre una molteplicità di eventi e serate che soddisfano le esigenze di tutti. Non solo Carnevale e la Mostra del Cinema, quindi, attirano l’attenzione dei potenziali visitatori, alla ricerca di stimoli per i loro periodi di vacanza, ma anche a San Silvestro migliaia di italiani e stranieri scelgono questa meta per salutare il nuovo anno. Una location che già durante il periodo natalizio inizia a creare intorno a sé un’aria magica e romantica.Capodanno a Venezia

Ma cosa si può concretamente fare a Venezia il 31 dicembre? Tra eventi di vario tipo e feste con fuochi d’artificio in Piazza San Marco, la più grande e importante della città, scoprirete che un Capodanno tra le gondole potrebbe essere il migliore dei modi per iniziare l’anno nuovo, in compagnia di amici, partner o famiglia intera. Ma non solo per Capodanno: Venezia è, infatti, famosa per le sue osterie storiche, che servono piatti tradizionali veneti, tra una Calle e l’altra. Specialità enogastronomiche per tutti i palati, anche dei vostri bambini.
Inoltre, in una città così sviluppata turisticamente non possono mancare pub e disco-bar aperti fino a tarda notte. Qui potrete sicuramente trovare la compagnia degli studenti universitari che ogni giorno hanno la fortuna di studiare in uno dei centri storici più belli d’Italia.

Venendo a conoscenza di cosa offre per Capodanno Venezia e, soprattutto, di quali siano le tradizioni durante questa festa, è possibili organizzarsi da soli un festeggiamento indimenticabile, e da provare almeno una volta. Nonostante sia comune pensare che questa città possa essere agevole esclusivamente per chi ha considerevoli disponibilità economiche, se si riesce a informarsi in modo soddisfacente è possibile trovare l’offerta e l’opzione giusta per se stessi e la propria famiglia o i propri amici.Venezia Capodanno
Scopriamo insieme tutte le proposte del Capodanno a Venezia 2019!

Eventi, concerti e spettacoli del Capodanno a Venezia

Essendo la piazza principale, San Marco, il cui nome deriva dalla basilica che vi si affaccia, è il punto di ritrovo dei giovani e di tutti i veneziani durante tutto l’anno, e, di conseguenza, anche nell’ultima notte. Fuochi d'artificio CapodannoDurante il Capodanno a Venezia, infatti, il centro pulsante di tutta la città rimane questa piazza, che, allo scoccare della mezzanotte, diventa il teatro di uno spettacolo di fuochi d’artificio che coinvolge l’intera Laguna. Tra brindisi vari, festeggiamenti e musica, al termine del conto alla rovescia potrete assistere, e partecipare, al tradizionale bacio di mezzanotte tra tutte le coppie innamorate presenti, rituale portafortuna che a Venezia si ripete ogni 31 dicembre. La sicurezza in queste occasioni è sempre il primo punto sulla lista per il Comune, che vuole tutelare soprattutto i festeggiamenti di intere famiglie, con bambini al seguito. Le Forze dell’Ordine sono presenti e all’erta, e spesso preferiscono impedire l’introduzione di alcolici in piazza, ritirando le bottiglie nelle immediate vicinanze.

Un’alternativa all’insegna della musica, ma questa volta classica, è offerta dallo storico Teatro della Fenice, che ogni anno organizza un concerto per l’ultima notte dell’anno. Questa struttura risalente all’Ottocento è ancora oggi considerata una perla e un simbolo del mondo lirico e sinfonico. Notte 31 Dicembre a VeneziaPurtroppo, essendo la sua capienza di soli mille posti, è molto difficile e costoso riuscire ad accaparrarsi un biglietto per lo spettacolo della notte di Capodanno. Venezia possiede anche un altro grande teatro, il Goldoni, che organizza invece spettacoli artistici di diverso tipo, basati sulla recitazione e spesso comici. In questo caso i prezzi sono ovviamente più accessibili, ma nuovamente occorre essere veloci nel prenotare i propri posti.

>>> PRENOTA ORA una delle attività a disposizione proposte da TipInTravel per la notte di Capodanno o per i giorni successivi <<<

Un’ultima alternativa, anch’essa abbastanza costosa, consiste nel prenotare presso il Casinò di Venezia la festa privata che tradizionalmente vi viene organizzata. Tra ottimo cibo e vino ricercato, si aspetta la mezzanotte tra un gioco d’azzardo ed un altro. Una soluzione sicuramente elegante, ma non per tutti i portafogli. Qui, come nei maggiori e più lussuosi hotel della baia, i festeggiamenti includono anche il cenone, preparato da chef di alto livello


Altre idee per festeggiare il Capodanno a Venezia

Per chi, invece, desidera passare una serata all’insegna della musica e dei festeggiamenti più sfrenati, il lido di Venezia a Capodanno è la location preferita dove vengono organizzati dj set e party più o meno improvvisati. Tra alcool e danze all’aperto, salutare l’anno nuovo con un conto alla rovescia assieme a moltissimi giovani e non, e vicino al mare, è sicuramente un’esperienza unica nel suo genere. Inoltre, molti festeggiatori sono soliti spogliarsi verso mezzanotte per un coraggioso bagno nella laguna. Una pazzia che, però, coinvolge centinaia di ragazzi, che durante il Capodanno di Venezia pensano solamente a divertirsi.Capodanno in piazza San Marco

Come si vedrà nella sezione dedicata ai migliori posti dove cenare, non è inusuale imbattersi in turisti i quali, sia per risparmiare che per provare nuovi sapori, optano per un tour dei bacari. Queste piccole e tradizionali osterie veneziane, caratterizzate da calici di vino a buon mercato, sono diffuse in tutto il centro storico, e a Capodanno rimangono aperte per tutta la notte, offrendo anche piatti tipici del Veneto.

Infine, questo non è l’unico posto per il Capodanno, Venezia è circondata da altre città che offrono valide opportunità per divertirsi l’ultima notte dell’anno. Innanzitutto, sull’isola di Murano è possibile passeggiare tutta notte tra luci e locali sempre aperti, che illuminano i canali più romantici dell’area veneziana. A Jesolo ogni anno viene organizzata una festa in piazza che nulla ha da invidiare a quella presso San Marco, oltre alla meravigliosa basilica si intende. Invece, a Mestre, luogo preferito dagli studenti universitari per alloggiare visti i prezzi ridotti, nelle principali zone di ritrovo e piazze i giovani improvvisano feste aspettando, anche qui, il gioco di luci artificiali

Prezzi, offerte ed hotel per soggiornare durante il Capodanno a Venezia

Alberghi e Bed&Breakfast sono costosi in ogni luogo per Capodanno, Venezia però ha dei prezzi più alti rispetto ad altre città in ogni periodo, anche in quelli di bassa stagione, grazie all’elevato numero di turisti. Comunque le offerte sono sempre dietro l’angolo e per scovarle spesso conviene utilizzare un motore per la comparazione alberghiera. Venezia di notteDei siti realizzati appositamente per rilevare il prezzo più basso sul mercato per la prenotazione di un determinato hotel, confrontando i diversi portali di prenotazione online.
Per città molto costose come Venezia questo tipo di sistema permette di risparmiare diverse decine di euro! Inoltre, spesso si ha la possibilità di prenotare con la modalità della cancellazione gratuita, in questo modo nel caso in cui si trovasse un’offerta migliore si è sempre in tempo per cambiare alloggio!
Altrimenti, per il Capodanno Venezia offre due alternative economiche e pratiche che possono essere intraprese. La prima consiste nel soggiornare appena fuori Venezia, ad esempio a Mestre, dove i prezzi sono quasi dimezzati rispetto al centro nevralgico dell’intera regione veneta.
Un esempio potrebbe essere l’Hotel Da Tito che offre camere doppie a partire dai 50-60€ a notte.
Qui, dove anche gli studenti affittano appartamenti per interi anni accademici, è più facile riuscire a trovare un monolocale o anche una camera a cifre accessibili.
La seconda possibilità, invece, consiste nel prenotare (meglio se con anticipo, ovviamente) in uno dei numerosi ostelli della città. Tra le decine e decine di ostelli è possibile scegliere tra alternative più care ma anche eleganti, o più economiche e spartane, alcuni che consigliamo sono:

Per il Capodanno Venezia mette a disposizione un servizio continuato di vaporetti, e quindi non ci si deve preoccupare nel caso in cui la propria location sia distante da dove si decide di passare la nottata. Inoltre, l’atmosfera conviviale di un ostello permette sempre di fare nuove amicizie, con viaggiatori provenienti da tutto il mondo, con i quali potrebbe anche capitare proprio di organizzare assieme serate e post-serate prima, durante e dopo il 31 dicembre.

>>> Guarda i costi degli hotel a Venezia per la notte di Capodanno <<<

Sempre nel centro storico di Venezia, sono una decina i Bed&Breakfast che si affacciano sulle attrazioni più turistiche della città, spendendo qualcosina in più si potrebbe approfittare di una di queste strutture, prenotando in coppia sicuramente si risparmia qualcosa e a poco più di un ostello si possono trovare delle comodissime strutture, ecco quelle consigliate da TipInTravel:

  • Polo’s Treasures, una struttura in zona San Polo (nel pieno centro cittadino) che offre camere doppie a circa 200 € a notte, in base al periodo di prenotazione.
  • Campo Santa Margherita, nelle vicinanze di Canal Grande, permette di avere gli stessi servizi, ma con un risparmio che va dai 20 ai 50€ al giorno
  • Venezia Castello, spostandosi verso il sestriere denominato Castello, questa struttura ha a disposizione più di un appartamento a poca distanza tra di loro, la cui sola differenza sta nel prezzo a notte, che varia da 65€ a 230€, anche in base al numero di ospiti (massimo 3).

Infine, va ricordato che a Venezia, Capodanno, Carnevale o periodo normale dell’anno che sia, quasi un centinaio di hotel, tra centro storico e periferia, offrono alloggi a prezzi vari, per tutte le disponibilità.
A dicembre, nello specifico, le possibilità variano dai circa 90-100€ dell’Hotel Adua, a 2 stelle, agli oltre 4000€ dell’Hotel Baglioni, uno dei fiori all’occhiello di questa catena extra-lusso in giro per il mondo. In mezzo a questi due estremi, ci sono una miriade di strutture differenti, ma tutte nel centro storico, altri alberghi consigliati per il giusto compromesso tra qualità, posizione e costo sono:

  • Grifoni Palace, Hotel a 3 stelle con un costo di circa 200€ a notte per una camera doppia
  • Hotel Iris Venice, circa 160€ a notte per una camera doppia
  • Il Moro di Venezia, struttura a 2 stelle con un costo di circa 110-120€ a notte per una camera doppia.

Come qualsiasi città adibita principalmente al turismo, Venezia è molto ben attrezzata per quanto concerne le strutture ricettive. Come detto, le offerte sono sempre dietro l’angolo, ma solo grazie a una costante ricerca e al tempismo giusto, è possibile dormire nel centro storico della città spendendo meno di 100€ a coppia per notte, per questo tipo di ricerca consigliamo sempre l’utilizzo di qualche sistema di comparazione alberghiera, il modo migliore per trovare il prezzo più basso prenotabile di ogni struttura.

>>> PRENOTA ORA IL TUO ALBERGO A VENEZIA PER CAPODANNO <<<






Cenone di Capodanno Venezia: dove e cosa mangiare

Come accennato, tutti i maggiori hotel organizzano feste di Capodanno a Venezia che iniziano proprio dal cenone e costano mediamente sui 300€ (anche se i prezzi variano molto in base alla struttura e al menù). cibo capodanno veneziaMa Venezia, da sempre caratterizzata da osterie storiche, permette di scegliere tra una gran varietà di alternative, che diventano sempre più care avvicinandosi alla piazza principale, San Marco.

Secondo i veneziani D.O.C., nelle zone più centrali della città si concentrano i ristoranti maggiormente turistici, e quindi meno indicati per assaporare la cucina autoctona. Invece, i veri locali di cucina locale sembrano essere concentrati nei sestrieri di Cannaregio, San Polo e Santa Croce. Com’è ovvio, per la serata del 31 dicembre occorre prenotare con molto anticipo, e si deve prestare attenzione al fatto che non tutti i ristoratori offrono un menù fisso ma optano per far ordinare direttamente à la carte anche l’ultimo dell’anno.cenone di Capodanno a Venezia

Per assaggiare la cucina tipica, composta, tra le altre cose, da baccalà, sarde in saor (sardine fritte), fegato, pasta e fagioli, risi e bisi (risotto con piselli), bigoli e anatra, è possibile seguire il tour dei bacari, bagnando ogni stuzzicheria con abbondante vino. Questi tipici locali veneziani, concentrati nelle calette più strette e calde e più economici dei classici ristoranti, restano aperti, spesso con musica dal vivo, per tutta la notte di Capodanno. Venezia offre piatti tradizionali e buon vino che accompagnano le serate di molti giovani e molte coppie, riversandosi poi dopo le 23:00 ovviamente in Piazza San Marco.cibo veneziano

Infine, se si cerca qualcosa di fuori dall’ordinario, il cenone di Capodanno su battello, lungo i canali del capoluogo veneto, consente di vedere tutta Venezia illuminata mentre si gustano piatti ricercati. Organizzato da La Riviera del Brenta, questa alternativa occupa l’intera serata e nottata a partire dalle ore 19:00. Dopo il brindisi di mezzanotte, inoltre, si sbarca vicino a Piazza San Marco, così da poter assistere ai fuochi e partecipare al famoso bacio. La cena, tutta a base di pesce, è servita a lume di candela, e i festeggiamenti in barca terminano dopo le 2:00 di mattina, per un prezzo complessivo di 200€ a persona

Capodanno Venezia: Come arrivare e dove parcheggiare

Il centro storico di Venezia, essendo pedonale e tagliato da più canali, non è raggiungibile in automobile. È comunque possibile utilizzarla parcheggiando al coperto o nelle strisce blu presso Piazzale Roma, appena fuori dalla zona antica della città. Oppure, come opzione più economica ma di conseguenza meno vicina alla zona di interesse si può provare nel quartiere S. Giuliano. Va, però, considerato che, essendo difficile già durante i periodi feriali trovare posto, a Capodanno Venezia sarà invasa dai turisti e pertanto è ancora più raro trovare un posto. In alternativa si può pensare di posteggiare la propria auto nel comune di Mestre, confinante a Venezia, dove è sicuramente più facile trovare parcheggio ed anche le cifre sono inferiori. Da qui numerosi autobus, durante tutto il giorno, portano direttamente al centro storico. Nei weekend e giorni festivi (1 gennaio compreso), inoltre, i posteggi con strisce blu sono gratuiti.parcheggiare a Venezia

È invece molto più comodo optare per i treni, sia Trenitalia che Italo portano a Venezia, spesso anche con delle offerte vantaggiose. La stazione principale di Venezia, infatti, è esattamente all’inizio del centro storico, e al suo interno è anche possibile acquistare biglietti singoli o abbonamenti per i vaporetti, i mezzi di trasporto pubblico che collegano tutta la città. I prezzi dei treni sono in genere contenuti, ma anche qui, come sempre, è consigliabile prenotare il prima possibile, perché a ridosso del 31 dicembre i prezzi si alzano vertiginosamente. La stessa cosa vale per i voli aerei, generalmente abbastanza contenuti. Se si optasse per quest’ultima scelta, comunque, si può raggiungere il centro storico con mezzi pubblici o taxi in pochissimo tempo, e praticamente a qualsiasi ora del giorno


Guarda ora i prezzi dei voli per Venezia…


La notte di Capodanno, come durante le altre maggiori feste, i mezzi pubblici circolano tutta la notte. In questo modo è possibile godersi feste e festeggiamenti fino a mattina inoltrata, e raggiungere comodamente, in qualsiasi momento, il proprio alloggio.Capodanno a Venezia

Insomma, nel caso in cui decidiate di passare il Capodanno a Venezia in questo articolo avete tutte le informazioni da tenere in considerazione, qualora avreste altri dubbi potete lasciare un commento qui sotto ed il team di TipInTravel o gli altri utenti vi risponderanno il prima possibile!

Dopo aver visitato Venezia o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Capodanno a Venezia 2019: eventi, cibo, serate, idee e divertimento tra ponti e canali

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Capodanno a Venezia

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Capodanno a Venezia 45.437200, 12.334600 Capodanno a Venezia Eventi, cibo, serate, idee e divertimento tra ponti e canali

Facebook Tipintravel

noleggio pulmini 9 posti roma

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Andrea Marchesi