Capodanno a Vienna 2019: cosa fare, eventi, concerti, mercatini e divertimento

Consigli e informazioni per passare la notte di San Silvestro nella capitale austriaca

Le origini di Vienna sono molto antiche, in particolare la città può vantare di avere delle origini romane, si dice addirittura che Marco Aurelio morì qui dopo una lunga malattia, e per secoli a seguire fu crocevia di popoli, invasa e conquistata per raggiungere le fertili e strategiche terre dell’Europa centrale. Capitale dell’impero asburgico per oltre cinque secoli, furono in particolare il 1700 e 1800 a regalarle i fasti di una città imperiale allora considerata vera e propria culla della cultura, dell’arte e della musica, grazie a sovrani lungimiranti come Maria Teresa, prima imperatrice d’Austria.
Fortunatamente ancora oggi Vienna conserva quell’aspetto nobile e sontuoso che rende visitarla quasi come sentirsi al cospetto di una bellissima donna.Capodanno a Vienna Ed è proprio nella fredda stagione invernale che questa bellissima donna riesce a sprigionare il meglio di sé, quell’intimo calore che si nasconde dietro la maestosità dei suoi palazzi: è la Vienna dei caffè viennesi dove assaporare le migliori Sacher Torte, ma è anche la Vienna dei mercatini di Natale dove le antiche tradizioni artistiche rivivono grazie alla maestria degli artigiani. E allora quale migliore suggerimento per le feste se non quello di trascorrere il prossimo Capodanno a Vienna? In questo articolo siamo pronti ad illustrarvi proprio tutto ciò che c’è da sapere di interessante per trascorrere l’ultima notte dell’anno all’interno della capitale austriaca, tra divertimento, festeggiamenti, locali, iniziative e cibo tipico. Cercheremo di fornirvi tanti consigli utili per far sì che la notte del Capodanno a Vienna, resterà per sempre nei vostri cuori, riuscendo a ricordarlo anche a distanza di tempo come uno dei capodanni più belli che avrete mai trascorso!
Cosa aspettate? Non vi resta che iniziare la lettura del nostro articolo, interamente dedicato alla notte di San Silvestro in una delle capitali più affascinanti d’Europa…

Concerti, eventi e piazze principali per il Capodanno a Vienna

Il Capodanno a Vienna è, come nella maggior parte delle capitali europee, vissuto senza dubbio nella piazza principale della città ma qui sono attenti a non congestionare troppo il centro per cui per permettere a tutti, locali e non, di godersi un Capodanno davvero memorabile, anche la Ringstrasse, detta Ring, ovvero l’anello alberato che circonda il primo distretto, il cuore pulsante di Vienna, viene solitamente attrezzato con piccoli palchetti su cui sono presenti dei concerti per tutta la notte.concerti vienna ed eventi in piazza I generi di musica proposta attorno ai palchetti sono tra i più vari: dal rock al blues, dal pop alla musica popolare.
Nella lingua locale, quest evento è chiamato Silvesterpfad, ovvero il capodanno viennese, dove tra un concerto e l’altro si sorseggia un buon punch e si imparano i rudimenti del valzer per poi terminare, con lo scoccare della mezzanotte, a fingersi provetti ballerini danzando sulle note di Strauss.
A seguire si ammirano i bellissimi fuochi d’artificio che sembrano piroettare attorno alla gigantesca ruota panoramica che incorona il Prater tra i migliori parchi cittadini d’Europa, il tutto accompagnato dai rintocchi della Pummerin, la campana della chiesa di Santo Stefano.

Inoltre, tra tutte le iniziative della città, non si può non considerare la più famosa, ovvero quella del concerto di fine anno di Vienna, conosciuta ormai in tutto il mondo! Ma sappiate che non è per niente facile riuscir a partecipare, infatti la metà dei biglietti a disposizione per l’evento vengono venduti a prezzi da capogiro, mentre un’altra metà dei posti, è possibile riuscir a prenderli attraverso un’estrazione che avviene annualmente nel periodo di Gennaio dell’anno precedente, così da saper già con molto anticipo se si potrà o meno partecipare all’evento tanto atteso nella sala dorata del Musikverein.

>>> PRENOTA ORA una delle attività a disposizione proposte da TipInTravel per la notte di Capodanno o per i giorni successivi <<<

Infine, come ultimo (non per importanza), tra gli eventi da segnalare per il Capodanno di Vienna, c’è sicuramente quello del ballo imperiale di Hofburg, un ballo a cui si può accedere esclusivamente tramite invito o biglietto acquistato con largo anticipo, un titolo d’ingresso non poco dispendioso, considerando che, trascorrere il Capodanno a Vienna all’interno del ballo, può costare dai 60€ per gli studenti, con il solo ingresso al ballo, oppure 140€ per il ticket standard (anch’esso esclusivamente per il ballo), altrimenti alla cifra di 450€ si può entrare già da prima assicurandosi anche il grande cenone viennese annesso.
Insomma, le iniziative all’interno della città non mancano, cominciando da quelle più famose, dispendiose e lussuose, e passando per quelle più economiche ma allo stesso modo divertenti, come quelle del Capodanno in piazza, a Vienna sicuramente non ci si annoia nell’ultimo giorno dell’anno!


Locali, discoteche e divertimento dove festeggiare il primo giorno dell’anno

Se però pensate che tutto ma proprio tutto avvenga in piazza, vi sbagliate di grosso! Vienna infatti oltre alla sua anima classica e molto romantica, possiede anche un’anima fortemente contemporanea che non ha nulla da invidiare alle altre capitali del divertimento in Europa. Se è vero infatti che il concerto di capodanno della Filarmonica di Vienna è un must, l’esperienza di ascoltare musica elettronica all’interno dell’Opera di Vienna non è cosa di tutti i giorni. Fateci un pensierino! Due indirizzi da segnarsi sono sicuramente il Praterdome, una delle discoteche più grandi d’Europa, e il Fluc, un’autentico hotspot per gli appassionati di musica elettronica.locali eventi e divertimento per il Capodanno a Vienna

Ma questi sono solamente due dei locali più famosi di Vienna, in realtà ce ne sono molti altri! Ad esempio, andando verso le rive del Danubio, troverete diversi locali sulle coste, con anche delle piccole spiagge, in particolare il Flex, il Grelle Forelle e il Werk.
Andando invece nell’entroterra, in particolare sulla famosa Ringstrasse, ci si può scalmanare in vari locali, passando da uno all’altro che nella notte di Capodanno a Vienna regaleranno sicuramente serate divertenti e differenti l’una dall’altra. I nomi più in voca in questa strada sono il Volksgarten Disco, il Säulenhalle, il Babenberger Passage, l’Albertina Passage e infine il Platzhirsch.
Si tratta di locali tutti differenti ma simili tra loro, in quanto si trovano negli stessi posti e a poche centinaia di metri l’uno dall’altro, ma in realtà ognuno ha una sua anima, un’organizzazione e un divertimento differente, per cui valutate prima di cominciare la vostra serata di Capodanno in quale andare, o comunque non limitatevi esclusivamente ad uno, potreste pensar anche di passare il vostro Capodanno a Vienna trascorrendo un po’ di tempo in ognuno di questi locali, sicuramente non vi annoierete!

Idee alternative ed informazioni sul cenone: dove e come?

E se voleste trascorrere un Capodanno a Vienna veramente alternativo a tutto quanto vi abbiamo raccontato fin qui? Possibile, vi state chiedendo, che Vienna sia la meta giusta? Ebbene sì, credeteci! Se vi ritenete dei veri temerari, allora perché non optare per un Capodanno visto dall’alto di un jet privato?cenone capodanno a vienna Se invece preferite rimanere più vicini a terra optate per una mini crociera su uno dei numerosi battelli che navigano sulle acque del fiume Danubio: potrete cenare in tutta tranquillità ammirando la festa dei fuochi d’artificio da una posizione decisamente privilegiata! Se invece andate letteralmente pazzi per le rotaie, perché non salire a bordo del Majestic Imperator per una cena di gala d’altri tempi e ritorno a Vienna appena dopo la mezzanotte, poco prima che il sogno svanisca come nelle migliori fiabe?
Ma il Capodanno a Vienna non è solamente musica, danze e colori, è anche tanto gustoso cibo e bevande che potrete decidere di consumare in strada tra un passo di danza e l’altro: il gulasch, una sorta di zuppa a base di carne di manzo, la farà da padrone, ma anche le diverse carni cotte alla griglia non mancheranno di solleticare il vostro palato. I dolci, infine, dallo strudel alla Sacher, passando per le infinità di biscotti speziati che vi verranno proposti nei vari banchetti che incontrerete lungo il Ring, accompagnati da un buon punch caldo, vi accompagneranno fino alla mezzanotte per nulla infreddoliti, anzi riscaldati e rinvigoriti pronti a proseguire i festeggiamenti fino alle prime luci della mattina.





Hotel, quartieri e prezzi per dormire la notte di Capodanno a Vienna

Ci siamo: avete pianificato tutto quello che volete vedere nel corso del vostro Capodanno a Vienna, ma manca solamente ancora un piccolo particolare molto importante. Dove alloggiare?capodanno vienna, dove dormire
L’offerta alberghiera a Vienna è davvero molto ampia e variegata eppure destreggiarsi in questa miriade di proposte, vedrete, non è poi così difficile. In generale il rapporto qualità/prezzo delle strutture ricettive a Vienna è alto per cui non vi dovrete preoccupare di ‘cascare male’ semplicemente perché questo non accadrà: anche i tanti ostelli che si trovano in vari quartieri della città sono sempre non solamente ben collegati a tutte le attrazioni, ma anche molto puliti e accoglienti, oltre a garantirvi una costante e veloce connessione Wi-Fi.
Tornando agli alberghi tra cui scegliere, sicuramente una menzione speciale la merita il 25Hours Hotel che si trova nel quartiere dei musei, nel settimo distretto, una delle zone più creative della città. L’hotel stesso si definisce un palcoscenico dove i clienti vengono coccolati tra artisti, elefanti e clown: i classici cliché d’albergo qui sono banditi e rimpiazzati da poltrone e mobili di un vintage ricercatissimo, carta da parati firmata dal’eclettico designer Olaf Hayek e, come ciliegina sulla torta, una favolosa terrazza sui tetti famosa in tutta Vienna con viste mozzafiato e drink tra i migliori della città.

>>> Guarda i costi degli alberghi di Vienna per la notte di Capodanno <<<

Se la vostra coscienza invece è particolarmente green, allora non potrete scartare il Boutique Hotel Stadthalle, primo hotel cittadino al mondo in cui i consumi di energia fossile sono pari a zero. Tutta l’energia utilizzata è infatti prodotta dall’hotel stesso grazie all’ausilio delle più moderne tecnologie e, la chicca, a detta di tutti gli ospiti che hanno lasciato recensioni, è che dal giardino dell’hotel è possibile ascoltare il canto degli uccellini, nonostante ci troviamo a pochissima distanza dalla West Bahnof, una delle principali stazioni ferroviarie di Vienna.
Infine se siete di animo romantico e amate sempre calarvi nella storia dei luoghi che visitate, non perdetevi il The Harmonie, un elegante Boutique Art Hotel situato nel nono distretto non lontano dal museo-casa di Sigmund Freud che ripercorre la vita e gli studi di questo illustre cittadino viennese, fondatore della psicanalisi. L’edificio all’interno del quale si trova oggi il The Harmonie era un tempo sede dell’omonimo teatro, progettato e rinnovato dal famoso architetto viennese Otto Wagner oltre 150 anni fa e oggi l’hotel è una commistione di arte e musica davvero particolare in ogni suo dettaglio. Inutile svelare troppi particolari: se desiderate che il vostro Capodanno a Vienna sia un’esperienza di totale immersione nella storia e cultura di questa città, il The Harmonie non potrà davvero mancare.

>>> PRENOTA ORA IL TUO ALBERGO A VIENNA PER CAPODANNO <<<

In alternativa, il consiglio sempre valido è quello di fare una ricerca dettagliata sui tanti motori di comparazione alberghiera, uno tra tutti è ovviamente booking, con decine di strutture tra cui scegliere in tutta Vienna, permettendo quasi sempre la cancellazione gratuita per cambi dell’ultimo minuto. In alternativa potete anche provare HotelsCombined, che grazie alle sue funzionalità, una volta individuato l’hotel, vi permetterà di vedere il costo controllando tra tutti i metodi di prenotazione differenti.
In questo modo riuscirete, oltre a garantirvi il prezzo più basso, anche la scelta dei servizi migliori di cui avrete bisogno nel vostro soggiorno, scegliendo tra i vari proposti dalle ricerche.






Capodanno Vienna: come arrivare?

Siamo quasi giunti alla conclusione del nostro articolo dedicato al Capodanno di Vienna, ma non possiamo concludere il tutto senza aggiungere alcuni piccoli suggerimenti su come arrivare a festeggiare il Capodanno a Vienna senza quasi nemmeno accorgersi del tragitto fatto, potendosi così godere appieno le mille attrazioni che questa città offre.capodanno vienna
Vienna è non solamente molto vicina all’Italia ma anche facilmente raggiungibile grazie per esempio ai tanti collegamenti ferroviari diretti che partono dalle principali città italiane come Roma, Milano e Venezia: optando per una partenza notturna è possibile arrivare a destinazione la mattina successiva, riposati e con un’intera giornata a disposizione. Oppure potete optare per un comodo volo aereo con partenze dirette anche da Napoli, Bari, Cagliari e Catania. O infine, se proprio non riuscite a rinunciare al comfort della vostra auto, potete imboccare l’autostrada del Brennero e seguire le indicazioni per Vienna: ricordate di acquistare la Vignette, ovvero il bollino autostradale da apporre sul parabrezza per evitare multe, anche molto salate!!! Adesso trovate anche la versione digitale, per cui non avete proprio scuse! Ha validità di 10 giorni, 2 mesi oppure 1 anno e occorre specificare il mezzo di trasporto per cui lo si acquista: non abbiate timori, se seguirete le ottime indicazioni fornite come festeggiare il vostro Capodanno a Vienna sarà l’unico pensiero che avrete!

Guarda i prezzi per raggiungere Vienna in aereo…


L’articolo per questo particolare Capodanno in una delle capitali europee più romantiche e suggestive, si conclude qui. Speriamo di avervi fornito delle buone linee guida da poter prendere in considerazione per il vostro soggiorno di Capodanno a Vienna, trovando tutte le indicazioni necessarie per trascorrere una buona serata all’insegna del divertimento e della cultura tradizionale viennese, passando tra esperienze particolari e senza dimenticare la cucina del posto. Insomma, il vostro Capodanno nella capitale austriaca aspetta solo di esser organizzato, per cui, cominciate i preparativi e sistemate il tutto, dopodiché non vi resterà che una sola domanda: Siete pronti per partire???Capodanno a Vienna

Dopo aver visitato Vienna o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Capodanno a Vienna 2019: cosa fare, eventi, concerti, mercatini e divertimento

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Capodanno a Vienna

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Capodanno a Vienna 48.218096, 16.427307 Capodanno a Vienna Cosa fare, eventi, concerti, mercatini e divertimento

Facebook Tipintravel

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Sara Ronconi