Cascate delle Marmore: orari, prezzi, percorsi e come arrivare alle cascate umbre

Dove si trovano le cascate umbre? Tutti i dettagli e le curiosità sullle cascate delle marmore

Le Cascate delle Marmore fanno parte di una meravigliosa riserva naturale dell’Umbria, che si sviluppa su un dislivello del terreno di circa 170 metri nell’omonima località. Grazie a questa sua conformazione si possono considerare le Marmore cascate tra le più alte in Europa. Al confine tra Lazio ed Umbria, le Cascate delle Marmore sono il vanto del comune di Terni ma rappresentano anche un divertente punto di incontro per famiglie e giovani appassionati della natura.
La riserva delle Marmore, cascate a parte, è infatti un luogo boscoso dove poter fare un pic-nic immersi nel verde degli alberi, conoscere i segreti del bosco delle montagne umbre e ascoltare il rumore dell’acqua che scroscia. Per chi ha in mente di fare una gita in un luogo naturalistico in Umbria, le Cascate delle Marmore sono l’occasione perfetta per un rilassante ed avventuroso percorso in una delle riserve naturali più belle del centro Italia.

>>> PRENOTA ORA UN TOUR ALLE CASCATE DELLE MARMORE <<<

Cascate Marmore: percorsi, informazioni e caratteristiche

Nella riserva delle Cascate delle Marmore percorsi e sentieri delineano un itinerario insolito e silvestre, quasi paradisiaco, considerando il flusso d’acqua che ha reso questo ruolo incantevole un vanto per l’intero continente europeo. All’interno dell’enorme parco si possono distinguere diversi percorsi alle Cascate delle Marmore, tutti percorribili a piedi.

Il primo dei percorsi delle Cascate delle Marmore da menzionare è senza alcun dubbio l’ “Antico Passaggio”. Questo percorso inizia dal Belvedere Inferiore e raggiunge quello Superiore, ed è considerato il sentiero più antico perché veniva usato come strada verso il paesino Marmore. Cascate e percorsi raggiungono qui l’apice nel Balcone degli Innamorati, una piccola terrazza che affaccia sulla cascata rappresentando una delle tappe fondamentali dell’intero parco. Da qui, in alto, è possibile ammirare il primo salto delle cascate.cascate delle marmore percorsi
Marmore è un appellativo assegnato a queste acque perché contenenti tracce di marmo bianco: osservare l’acqua e queste sue componenti, sentirne il rumore e sfiorarne la superficie gelida è un’esperienza possibile in un secondo itinerario, l’ “Anello della Ninfa”. Questo percorso è semplice e breve, ma concede al visitatore di respirare il luogo e toccarlo con mano. Si possono ammirare piccoli ponti in legno, grotte e anche il secondo salto delle Cascate delle Marmore.

Il terzo percorso che descriveremo si chiama “Incontro delle Acque”, e già il nome è indicativo. È un percorso panoramico poiché dà la possibilità al visitatore di ammirare dall’alto la conformazione naturale dell’intero luogo che costituisce le Marmore. Cascate a parte, si possono qui ammirare sia la confluenza del fiume Nera con il Velino, sia ammirarne la gola rocciosa formatasi nella materia erosa dal lavoro dell’acqua.

Qui si intercetta anche una piccola escursione pensata a posta per le famiglie, la Fantapasseggiata, molto apprezzata dai bambini che possono conoscere così la storia delle Marmore.

Cascate che scendono contemporaneamente? È possibile nel percorso più bersagliato dai turisti, il sentiero “Maestosità”. Questo itinerario è molto apprezzato da famiglie e giovani perché è il giusto connubio tra praticità e natura: con un solo colpo è possibile ammirare i tre salti delle Cascate delle Marmore dalla posizione strategica del Belvedere delle Cascate.

L’itinerario più complesso è il sentiero dei “Lecci Sapienti”. La difficoltà è data dal fatto che questo sentiero collega il Belvedere Inferiore a quello Superiore mediante un percorso lungo e ripido, creando una sorta di percorso trekking; infatti, più che per ammirare le Cascate delle Marmore, percorsi come questo sono adatti per immergersi nel bosco e respirare l’odore dei lecci, oltre che a faticare un po’, considerando che richiede un po’ di applicazione fisica.

Il percorso “Rupe e Uomo” è il percorso più lungo all’interno delle Cascate delle Marmore. Esso interessa quei turisti che vogliono scoprire anche qualcosa di più sulla natura storica della rupe e del territorio che accolgono le cascate. Marmore, oltre ad essere una località, è anche e soprattutto storia e leggenda da scoprire grazie ai reperti archeologici e industriali rinvenuti. E lungo questo percorso è possibile vedere con i propri occhi questi ritrovamenti, posizionati nel parco come in un museo a cielo aperto.

Le Cascate delle Marmore hanno origine dal Fiume Velino che cade sul Fiume Nera, defluendo nel Lago di Piediluco, e rappresentano sostanzialmente una cascata artificiale costruita al tempo dei romani. Ecco perché è una località citata da tantissimi artisti.

La sua conformazione nel tempo ha avuto diversi sviluppi, per questo oggi ci sono numerose grotte, aree verdi e diverse qualità di piante e animali che animano il posto.
Una cosa molto particolare è che l’origine di questo luogo è legato ad una antica leggenda, quella di Gnefro che, per la cultura umbra, indica uno gnomo leggendario. La storia racconta di una giovane ninfa Nera che si innamorò accidentalmente del pastore Velino. L’amore tra creature straordinarie ed esseri umani non era consentito: per questo Giunone punì Nera, trasformandola irrevocabilmente in un fiume. Ma il povero pastore, credendo che quella ninfa stesse annegando nel fiume, si gettò senza pensare sulle acque che scorrevano: fu Giove ad intervenire in favore del pastore, trasformandolo in acqua affinché si ricongiungesse con l’amata.


Cascate delle Marmore: orari, prezzi e biglietti per la visita

Per visitare le Cascate delle Marmore orari e prezzi sono dati fondamentali da conoscere. Vediamo qui di seguito alcune delle informazioni più importanti per non perdersi questo gioiello naturale all’interno del bosco umbro.
Il costo del biglietto per la visita base è di 10€ per l’intero.

Ci sono poi diverse agevolazioni per la visita alle Cascate delle Marmore, prezzi ridotti e convenzioni:

  • Bambini dai 5 ai 10 anni di età 7;
  • Over 70 il biglietto viene 8€;
  • Enti e associazioni 7 o 8€;
  • Gruppi organizzati per le scuole 4,80 o 6€;
  • Con tour operator 5 o 6€;
  • Prezzo istituzionale 4€;
  • Tariffa familiare composta da 5 persone 5€ a bambino;
  • Possessori di Umbria card 6€.

Per decidere come e quando organizzare una gita alle Cascate delle Marmore orari e aperture straordinarie sono pubblicate in modo preciso nel sito ufficiale, ma sono informazioni che vi riportiamo qui di seguito, così da semplificarvi le informazioni.
Come si vede ogni mese ha un proprio orario di apertura.

A Marzo l’apertura del parco è dalle 11:30 alle 16:30 nei giorni feriali, mentre dalle 10:30 alle 18:30 per Sabato e Domenica e festivi.
Il rilascio acqua, invece, è dalle 12:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 16:00 nei giorni feriali, dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 nei giorni festivi.

Nel mese di Aprile l’apertura del parco è dalle 10:30 alle 17:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 21:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 16:00 alle 17:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 / dalle 20:00 alle 21:00 nei giorni festivi.cascate delle marmore orari

Maggio vede un’apertura del parco è dalle 10:30 alle 17:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 22:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 17:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni festivi.

A Giugno l’apertura del parco è dalle 10:30 alle 22:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 22:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 17:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni festivi.

Il mese estivo di Luglio prevede un orario di apertura del parco è dalle 10:30 alle 22:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 22:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 19:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni festivi.

Ad Agosto l’orario di apertura del parco va dalle 10:30 alle 22:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 22:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 18:00 / dalle 21:00 alle 22:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 22:00 nei giorni festivi.

Nel mese di Settembre l’orario di apertura del parco va dalle 10:30 alle 21:30 nei giorni feriali, mentre dalle 9:30 alle 22:30 per Sabato e Domenica e festivi. Il rilascio acqua, invece, è dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 16:00 / dalle 20:00 alle 21:00 nei giorni feriali, dalle 10:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 19:00 / dalle 20:00 alle 21:00 nei giorni festivi.

Ottobre vede la chiusura delle Cascate delle Marmore dal Lunedì al Giovedì.
L’apertura del parco è dalle 11:30 alle 16:30 il Venerdì, mentre dalle 10:30 alle 13:30 / dalle 14:30 alle 17:30 per Sabato e Domenica. Il rilascio acqua, invece, è dalle 12:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 16:00 il Venerdì, mentre dalle 11:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 17:00 i festivi.

A Novembre la chiusura delle Cascate delle Marmore dal Lunedì al Venerdì. L’apertura del parco esclusiva del Sabato e della Domenica va dalle  11:30 alle 16:30. Il rilascio acqua va invece dalle 12:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 16:00.

Infine nel mese di Dicembre le Cascate delle Marmore ha orari di apertura parco soltanto Sabato e Domenica (compresi 25-26-27) dalle 11:30 alle 16:30. Il rilascio acqua va dalle 12:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 16:00.

Ecco alcuni orari delle Cascate delle Marmore per le Aperture straordinarie:

  • 25 e 26 Aprile: 9:30 – 21:30 (apertura parco), 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00 / 20:00 – 21:00 (rilascio acqua).
  • Pasqua e Pasquetta: 9:30 – 21:30 (apertura parco), 10:00 – 13:00 / 15:00 -21:00 (rilascio acqua).
  • 1 Maggio: 9:30 – 22:30 (apertura parco), 10:00 – 22:00 (rilascio acqua).
  • 2 Giugno: 9:30 – 22:30 (apertura parco), 10:00-13:00 / 15:00 – 22:00 (rilascio acqua).
  • 15 e 16 Agosto: 9:30 – 22:30 (apertura parco), 10:00 – 22:00 (rilascio acqua).
  • 4 Ottobre: 10:30 -18:30 (apertura parco), 11:00-13:00 / 15:00-18:00 (rilascio acqua).
  • 1 Novembre: 10:30 – 16:30 (apertura parco), 11:00 – 13:00 / 15:00 – 16:00 (rilascio acqua).

Per qualsiasi richiesta di informazioni è disponibile il numero telefonico delle Cascate delle Marmore: 0744 67561 oppure 0744 362231, con orari del call center dal lunedì al venerdì 10:00-13:00 / 15:00-17:00, e sabato 10:00 – 12:30.

Segnaliamo inoltre che, a causa del Coronavirus, è possibile che vengano adottate particolari norme di sicurezza aggiuntive, oltre a chiusure momentanee e aperture straordinarie. Consigliamo pertanto di chiamare i numeri prima della visita per richiedere eventuali indicazioni causa Covid-19.

Sport e attività disponibili nelle Cascate dell’Umbria

Ci sono da fare numerose attività alle Cascate delle Marmore, tra cui sport e giochi che approfittano delle qualità ambientali circostanti per dare vita a molteplici possibilità di svago. Motivo per il quale molte persone scelgono queste cascate per una gita fuori porta avventurosa e all’insegna del divertimento, oltre che della natura.
Innanzitutto i diversi percorsi Cascate delle Marmore prevedono la possibilità di visite guidate all’interno del parco. Spesso, questi tour, sono a tema e sfruttano diverse occasioni stagionali. Ad esempio in estate è possibile visitare le Cascate di Notte. Tra le migliori visite guidate è da segnalare quella legata alla leggenda delle Marmore, cascate e Lord Byron, poeta profondamente legato al parco naturale.cascate delle marmore prezzi

Per conoscere a fondo le Marmore, cascate a parte, esistono anche tour speciali per visitare le grotte: esiste infatti la possibilità di svolgere attività di Speleo, da un livello meno impegnativo (1,5h) ad uno più impegnativo (3h), avendo l’opportunità di calarsi nei sotterranei delle Cascate delle Marmore: percorsi inediti e percorribili mediante attrezzatura specifica aspettano il visitatore per conoscere l’ipogeo del luogo.

Tra le altre attività didattiche nel parco naturale umbro troviamo quelle dedicate al mondo della geologia e della botanica. La botanica consente al visitatore di conoscere in maniera approfondita la vegetazione che abita le Marmore, cascate e boschi arricchiti da cotante speci, che spesso passano inosservate durante una semplice visita al parco. Allo stesso modo la geologia è anche un laboratorio per scoprire, divertendosi, come quella particolare conformazione del territorio abbia avuto origine.
Alcune attività sono state pensate per i bambini: come l’escursione con mappa e bussola, pensata per insegnare ai bambini come orientarsi nel bosco grazie alla cartografia.

Considerando la presenza del Fiume Nera è possibile fare sport alle Cascate delle Marmore.  Il rafting sulle Marmore è senz’altro una delle iniziative più conosciute proprio perché ben si presta a questo tipo di attività. Il rafting può essere svolto sia da adulti che da bambini, perché non rappresenta uno sport estremo: è la discesa in gommone delle rapide del fiume, con gli appositi salvagenti e con un esperto della federazione F.I.Raft.
Infine, oltre al trekking e all’arrampicata di facile intensità, è possibile organizzare un giro per le cascate delle marmore in mountain bike.

Dove si trovano le cascate delle Marmore? Come arrivare e dove parcheggiare

Le Cascate delle Marmore con percorsi, orari e prezzi più che flessibili, si trovano nella omonima località delle Marmore. Arrivare in macchina è piuttosto semplice sia per chi viene da nord che da sud Italia e l’uscita autostradale di riferimento è Terni, per poi proseguire lungo la Valnerina.

Raggiungere le Marmore in treno è possibile con le diverse partenze di Trenitalia per Terni o Marmore. Dal Belvedere Superiore, la stazione del treno dista solo qualche centinaio di metri, facilmente percorribili anche a piedi.
Le Ferrovie dello Stato forniscono il servizio BusItalia per i trasferimenti in alcune località d’Italia. Il pullman, in questo caso, ferma a Marmore, a meno di un chilometro dall’ingresso delle Cascate.

Forniamo qui i due indirizzi per il Belvedere:

  • Inferiore: Piazzale Felice Fatati 6, 05100, Collestatte Piano (Terni)
  • Superiore: Vocabolo Cascata 30, 05100, Marmore (Terni)

Per parcheggiare alle Cascate delle Marmore esiste il parcheggio gratuito in Via Strada Statale Valnerina, 78. Anche nel Belvedere Superiore è possibile parcheggiare, ma è consigliato recarsi presto per trovare posto, soprattutto nei giorni festivi e caldi.

Campeggio, Hotel o agriturismo? Qualche consiglio su dove dormire per visitare le cascate

Vediamo infine qualche consiglio su dove alloggiare vicino alle Cascate delle Marmore.

Nella località di Marmore esiste il rinomato campeggio Camping Le Marmore, immerso nel verde e consigliato per chi ama godersi il riposo nella natura. La struttura offre ai clienti un biglietto ridotto per le cascate. Il costo è di 6€ a persona + 4€ di tenda in bassa stagione, e 7€ e 5€ di tenda per l’alta stagione.

Il campeggio si trova in Via Cascata, 34, 05100, Marmore (Terni).

Per chi fosse alla ricerca di un hotel, consigliamo Hotel del Lago, ai piedi del Lago di Piediluco. La struttura dista solo 4 chilometri dalle Cascate delle Marmore: percorsi questi metri dalla località turistica, è possibile riposarsi in questo hotel incastonato nella montagna. Le persone che consigliano questo luogo lo fanno soprattutto per la visione panoramica che ha sul verde e sull’acqua. L’hotel è dotato di camere e ristorante ed è inoltre adibito per organizzare eventi. Il costo base per la camera con vista lago e prima colazione parte da 50.
La struttura si trova in Strada del Porto 71, (Ex Vocabolo Mazzelvetta 4), 05100 Piediluco (Terni).

Tra i vari consigli su un agriturismo vicino le Cascate delle Marmore esce fuori il nome de La Ciriola. Questo agriturismo, immerso nella vegetazione umbra, divide le proprie location in due prospettive: una parte di stanze con vista lago e una parte di stanze con vista panoramica sulle montagne. Dotato di diversi servizi tra cui piscina e idromassaggio, uno dei punti forti dell’agriturismo è il cibo che sembra rispecchiare in pieno la cucina e i sapori autentici dell’Umbria.

L’indirizzo de La Ciriola è Strada di Valle Spoletina 16/58,  Piediluco (Terni).

Per alloggiare, però, esistono veramente tantissime strutture nei dintorni, essendo un luogo sempre più turistico e rinomato anche solamente per un weekend fuori porta. Il consiglio è quello di affidarvi ai motori di comparazione alberghiera come Booking, HotelsCombined o AirBnB. Il primo vi permetterà senza dubbio di avere la cancellazione gratuita e strutture alberghiere molto valide. HotelsCombined può esser utile per trovare i prezzi più vantaggiosi dei vari hotel, infine, AirBnB, vi permetterà di alloggiare in case private, stanze o alloggi particolari a prezzi veramente vantaggiosi, ancora di più se non lo avete mai utilizzato e potete usufruire del bonus di benvenuto (CLICCA QUI per vedere come funziona).






Qualsiasi sia la modalità di visita, qualsiasi sia l’alloggio in cui sceglierete di dormire, qualsiasi attività sceglierete all’interno dei percorsi, le Cascate delle Marmore non potranno mai deludervi grazie alla potenza della natura che questa piccola porzione di Italia esprime al massimo con le sue cascate d’acqua. Punto di ritrovo per amici e famiglie che decidono di trascorrere qui pranzi al sacco, giornate divertenti e uscite fuori porta, le Cascate delle Marmore sono un must per chi ha voglia di visitare la parte selvaggia e ludica al contempo dell’Umbria. Perciò, con la chiusura di questo articolo, vi auguriamo buon relax e buon divertimento!

Dopo aver visitato le Cascate delle Marmore o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Cascate delle Marmore: orari, prezzi, percorsi e come arrivare

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Cascate delle marmore

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Cascate delle marmore 42.545885, 12.716194 Cascate delle MarmoreOrari, prezzi, percorsi e come arrivare

Facebook Tipintravel

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Emily Pomponi