Capodanno a Firenze 2019: eventi, piazze, cenone tipico, concerti e divertimento

Parcheggi, Hotel, feste ed eventi. Tutte le informazioni per organizzare il Capodanno a Firenze

Il Capodanno a Firenze si festeggia sempre con un salto nel passato. La più grande città d’Arte Italiana celebra l’arrivo del nuovo anno con i classici concerti in piazza all’ombra di una statua o tra le mura di una loggia cinquecentesca. Ma anche spettacoli teatrali, cinema e molti altri eventi fanno da cornice a questo fantastico Capodanno da poter vivere in tutta tranquillità. Per Firenze Capodanno significa però anche locali alla moda, aperti ai più festaioli in cerca di musica e divertimento. Oppure ristoranti tradizionali aperti tutta la sera, fino a tarda notte offrendo piatti tipici della tradizione con un gran cenone o sfizi veloci da gustare in piedi.
Ad aspettarvi ci sono il passato ed il presente mischiati tra di loro nel miglior modo possibile per regalarvi un Capodanno a Firenze indimenticabile!
Scopriamo meglio di cosa stiamo parlando in questo articolo scritto apposta per voi…Capodanno a Firenze

Eventi, concerti, locali e piazze dove festeggiare Capodanno a Firenze

Come in generale accade, il vero Capodanno a Firenze è quello in piazza che pur non essendo una grande comodità rimane sempre il modo migliore per vivere a pieno l’atmosfera che precede il nuovo anno all’interno di una città. Il tutto inoltre, ad ingresso gratuito e accompagnato da quel clima fiorentino intriso di arte, poesia e bellezze naturali. In questo senso, il concerto per eccellenza è quello che si svolge in piazzale Michelangelo ai piedi del David, con vista panoramica sui tetti rossi della grande città ed uno scenario fantastico durante i fuochi d’artificio. Gli artisti che si esibiscono sul palco sono grandi nomi del panorama musicale italiano che accendono la serata fino allo scoccare della mezzanotte.

Anche altre piazze rispondono con musica, eventi ed intrattenimento: ad esempio in piazza della Signoria troverete concerti sinfonici, classici e l’orchestra filarmonica che donano un tocco magico alla piazza di Firenze. Capodanno però si festeggia anche per i più piccini e lo si fa già dal pomeriggio del 31 Dicembre in piazza Bartali, dove saranno organizzate molte iniziative per famiglie e bambini.Firenze Capodanno
Anche Piazza della Santissima Annunziata partecipa alla serata del Capodanno di Firenze, mettendo a disposizione il suo ampio porticato tutta la notte di S. Silvestro, opera di alcuni tra i più gradi artisti del passato come Brunelleschi e Leon Battista Alberti.

Ma c’è anche chi invece dell’aria aperta preferisce un luogo chiuso dove ballare e scatenarsi tutta la notte di Capodanno. A queste persone consigliamo di passare il Capodanno a Firenze allo Space Club, la più grande discoteca di Firenze situata nel centro storico della città. Il locale è abbastanza grande da permettere a chiunque di scegliere la propria serata ideale: se ballare nelle due piste al primo piano e a quello superiore o cantare nella sala karaoke divertendosi in compagnia, per festeggiare insieme la mezzanotte.
Tutto questo con quel tocco in più che solo un locale storico come lo Space Club può garantire. Ci sono luci, colori, musica sempre nuova e il sensazionale ‘laser Show’.
Il prezzo varia dai 45 euro ( per l’ingresso + drink) ai 100 euro (se invece volete prenotare un tavolo Disco nel Privè con bottiglia inclusa), in mezzo, tante altre soluzioni che variano a seconda del numero di persone e del tipo di servizio che potrete approfondire direttamente la notte di Capodanno a Firenze.

Per Firenze Capodanno è anche altro, infatti da tre anni a questa parte, i fiorentini –forse gli unici a poterlo fare– hanno inventato il ‘Party Tour’, in onore del sommo poeta e compatriota Dante Alighieri. Il perché è presto detto: il Party Tour infatti consiste nel poter girare, al modico prezzo di 40 euro, tre diverse discoteche del centro proprio come faceva Dante nella sua Divina Commedia attraversando l’Inferno, il Purgatorio ed il Paradiso; a differenza del Poema però voi sarete liberi di entrare ed uscire liberamente tutte le volte che vorrete. In ciascun locale inoltre avrete a disposizione una consumazione gratuita e la possibilità di cambiare aria, musica e compagnia.

Una valida alternativa ricca di eventi c’è anche per chi vuole passare il Capodanno a Firenze in poltrona, dove teatro e cinema sono tra le opzioni più gettonate.Firenze 31 Dicembre Il Teatro Verdi ed il Teatro Rifredi propongono spettacoli che tutti gli anni danno, alla fine della serata, la possibilità di brindare insieme al cast. In piazza Strozzi invece, in seguito alla proiezione di un film, arriva il festeggiamento con spumante e panettone ad un prezzo complessivo di 16 euro.

>>> PRENOTA ORA una delle attività a disposizione proposte da TipInTravel per la notte di Capodanno o per i giorni successivi <<<

Anche il circo offre spesso una vasta gamma di spettacoli per festeggiare il Capodanno a Firenze, per alcuni anni è capitato di poter festeggiare insieme agli artisti del Cirque du Soleil e del Circo di Montecarlo con speciali pacchetti per il 31 Dicembre, comprensivi di: cocktail di benvenuto, spettacolo, cena a buffet, brindisi di mezzanotte e infine il party con tanta musica e dj set. Ma per questo tipo di eventi è bene informarsi sempre sui siti ufficiali dei vari spettacoli, in quanto ogni anno le iniziative possono variare e non sempre sono presenti nella città di Firenze per il Capodanno.


Cenone Capodanno Firenze: cosa e dove mangiare

Se volete fermarvi più a lungo e preferite passare il Capodanno a Firenze seduti ad un tavolo invece che in piazza (o perché no, fare entrambe le cose), dovete sapere che questa magnifica città non è solo culla di grandi nomi del passato, ma anche della buona cucina italiana. Per il cenone di Capodanno, firenze offre piatti semplici e quasi sempre composti dai quattro ingredienti fondamentali della tradizione fiorentina: il pane sciapo, croccante fuori e morbido dentro, grazie alla soffice mollica color latte; l’olio extra vergine d’oliva, la carne alla griglia (specialmente il cinghiale e tutti i suoi diversi tipi di lavorazione) ed il vino (rosso per eccellenza, come il Chianti) fondamentale per accompagnare questa tipica cucina ‘di terra’ soprattutto nel cenone di Capodanno.cenone capodanno firenze

I posti in cui mangiare sono davvero tanti e si va dai classici ristoranti nei dintorni del centro (Zona Santa Croce, Piazzale Michelangelo, Piazza della Signoria) che vi proporranno menù alla carta con tipicità fiorentine ad un prezzo per l’intero cenone di Capodanno a circa 70 euro a persona; fino al cenone ‘fuori dagli schemi’, come quello organizzato dalla Buoneria: ristorante con vista sul Parco delle Cascine, che solitamente a Capodanno offre sia l’opzione di cena al chiuso (50 per i minori di 12 anni e 90 euro per tutti gli altri) con animazione per tutta la famiglia; sia l’opzione all’aperto con la formula economica , compresa di cucina itinerante e tanta, tanta musica

Anche il primo piano del Mercato Centrale di Firenze, rimane aperto il 31 Dicembre fino alle 2 di notte per accogliere chiunque voglia fermarsi per un pasto veloce, lento, caldo o freddo offerto dalle tante botteghe tipiche pronte a pensare al vostro cenone di Capodanno a Firenze.

In qualsiasi posto sceglierete di andare però, sarebbe davvero un peccato perdersi le delizie della tradizione fiorentina come i crostini di fegato (piccole fette di pane tostato, condite con un paté di fegato di coniglio, capperi, filetti di acciuga, foglie di salvia e burro); cenone di Capodanno a firenzeoppure, sempre tra gli antipasti, il classico tagliere di affettati e formaggi solitamente disposti a cerchio e serviti con miele, composte ed un buon Chianti giovane. Tra i primi piatti invece per il cenone è d’obbligo provare le zuppe. Ne troverete di vari tipi ma la madre di tutte è la ‘ribollita’ (composta da fette di pane toscano del giorno prima, annegate in una minestra di cavolo e fagioli) oltre ai ravioli ‘gnudi’ chiamati così perché il ripieno di ricotta e spinaci viene spogliato dalla pasta che di solito lo avvolge e così disposto nel piatto in tante piccole polpette, condite con semplice parmigiano o immerse in una zuppa a base di pomodoro.

I secondi patti tipi del cenone di Capodanno a Firenze sono invece per lo più di carne, quasi sempre lasciata allo stato ‘naturale’ (arrostita o bollita): si tratta di portate semplici ma non per questo facili da cucinare. Firenze bistecca fiorentina cenone di capodannoAbbiamo quindi la trippa, il bollito misto, l’arista con sugo di salvia e la bistecca alla fiorentina, ormai simbolo della tradizione locale, immancabile sulle tavolate del cenone di Capodanno, Firenze.

Visto che sicuramente vi sarete lasciati un piccolo spazio nello stomaco, per concludere concludere il cenone di Capodanno a Firenze,  ricordate che l’uva passa (e l’uva in generale) è l’ingrediente base di molti dolci toscani e fiorentini. Tra questi la schiacciata con l’uva non dovrebbe mancare nel vostro menù del cenone: un impasto dolce, simile a quello della pizza, condito con uva fragola, zucchero e olio d’oliva: una vera delizia di genuinità

Prezzi, offerte, appartamenti ed Hotel per dormire la notte di Capodanno a Firenze

Per la notte di capodanno a Firenze, così come in molte altre città, vengono proposti sconti e pacchetti completi a tutti coloro che desiderano passarvi l’ultima notte dell’anno.
Se scegliete quindi un ‘pacchetto competo’ che includa le notti dal 31 Dicembre all’1 Gennaio più il cenone di Capodanno, dovrete fare i conti con prezzi che variano dai 150 ai 300 euro a persona, in strutture che però vantano di ogni tipo di comfort (come la scelta della camera, il parcheggio, le terme e la colazione in camera) e di affacci mozzafiato.

>>> Guarda i costi degli alberghi di Firenze per la notte di Capodanno <<<

Un esempio è l’Hotel Palazzo Gaddi, tra Piazza Di Santa Maria Novella e il battistero, che offre un pacchetto di due o tre notti in Hotel a 4 stelle, colazione e Cenone di Capodanno comprensivo di vini, spumante e della Festa di fine anno tra le mura affrescate del suggestivo palazzo trecentesco.alberghi a firenze per capodanno

Passando invece ad un soggiorno più semplice, le strutture per trascorrere la notte di Capodanno a Firenze sono moltissime e con prezzi variabili. Se ad esempio, siete interessati tanto alla posizione che al portafoglio vi consigliamo di provare la Loggia Fiorentina. A 650 metri dal Duomo di Firenze e a soli 10 minuti a piedi dalla Stazione ferroviaria Firenze-Santa Maria Novella. Questo Hotel ad una stella è molto apprezzato dai clienti, pulito e con tanto di colazione inclusa, il cui prezzo varia dai 27 ai 35 euro a notte a seconda del sito di prenotazione.

Se invece cercate un prezzo un po’ più alto e non volete rinunciare, per esempio, a svegliarvi di fronte al Duomo di Firenze, a Piazza della Signoria oppure a Ponte Vecchio, allora potete andare al B&B Dante Alighieri: un affittacamere con colazione inclusa, wifi e impianto di riscaldamento che sicuramente vi servirà in quei freddi giorni di Dicembre. In questa struttura il prezzo varia dai 32-47 euro per una stanza singola, fino ai 52-75 euro per una doppia.

Infine, ci sono i siti per affittare interi appartamenti, consigliati soprattutto per i gruppi di quattro o più persone che possono trascorrere la notte sotto lo stesso tetto e dividere il prezzo di un alloggio privato. Tra i più famosi ci sono: Air Bnb, HomeAway, Booking e Casevacanza.it, il prezzo lo scegliete voi grazie ai filtri di ricerca e, se prenotate in tempo (già due mesi prima) avrete sicuramente degli sconti da parte dell’host con il quale è possibile parlare in chat e di persona per ottenere informazioni più dettagliate sulla zona e perché no, anche sul Capodanno.

>>> PRENOTA ORA IL TUO ALBERGO A FIRENZE PER CAPODANNO <<<






Dove sostare con auto e camper la notte di Capodanno a Firenze

Per quanto riguarda la viabilità, se arrivate in macchina ricordatevi che il Capodanno a Firenze fa  anticipare la Ztl alle ore 18.00 e che rimarrà attiva fino alle ore 8 del mattino successivo. Anche gli accessi a piazzale Michelangelo saranno limitati e verranno chiusi del tutto dalla prima serata del 31 Dicembre fino alla mattina del 1° Gennaio.Firenze di notte

Con queste premesse l’amministrazione invita sempre i cittadini a lasciare l’auto all’interno dei parcheggi Sant’Ambrogio, Beccaria e Oltrarno – Calza. Oltre a questi c’è il parcheggio Scambiatore di Villa Costanza a Scandicci, al quale è possibile accedere dall’autostrada A1 (info 055-0750609 oppure “parcheggio villa costanza” su google maps).

Ricordiamo inoltre a tutti i camperisti che sostare con il proprio camper nei parcheggi è permesso ma l’importante è non campeggiare, ovvero aprire verande, porta posteriore o quan’altro, pertanto ogni parcheggio pubblico di Firenze potrebbe andar bene per passare il Capodanno ma consigliamo sempre trovare campeggi o parcheggi dedicati ai Camper per maggior praticità

Firenze, Capodanno e non solo… le altre cose da vedere!

Firenze, Capodanno non finisce solo con la nottata tra locali e divertimento. Questa bellissima città toscana infatti racchiude tantissime bellezze italiane tutte da scoprire. Vale la pena quindi trascorrere il giorno dopo la notte di Capodanno a Firenze sia per smaltire la serata brava del giorno precedente, sia per godersi il risveglio in una città dalle mille bellezze, la stessa che Dante Alighieri definiva “sì grande  che per mare e per terra batti l’ali  e per lo ‘nferno tuo nome si spande”, tanto grande e ricca di tesori che è quasi un peccato non poterli vedere tutti. Si potrebbe dire che la città sia un’opera d’arte essa stessa, ma vediamo quali sono i nomi dei luoghi di spicco da non perdere.

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore copre con la sua ombra i tetti della città ed è il principale luogo di attrazione, non solo per la sua fama ma perché è impossibile non restare affascinati dagli interni e dalla cupola che, a dispetto della sua semplicità esterna, nasconde uno dei più grandi cicli figurativi esistenti al mondo: 3.600 mq di affresco per un totale di 700 figure diverse. carosello piazza signoriaUno scenario che va guardato dal basso, per ottenere la perfetta illusione di camminare verso il paradiso.

Altro grande esempio dell’immensità artistica di Firenze sono Gli Uffizi,un progetto di Giorgio Vasari. Anche in questo caso parliamo su scala mondiale, di uno tra i musei più famosi per varietà di sculture e pitture che ripercorrono tutto il medioevo fino all’età moderna.

E ancora Palazzo Pitti, antico simbolo del potere mediceo e attualmente sede di quattro diversi musei: il Tesoro dei Granduchi, la Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali, la Galleria d’Arte Moderna e il Museo della Moda e del Costume. Alle sue spalle, se volete prendere una boccata d’aria, troverete il Giardino di Boboli, sistemato dalla stessa famiglia reale e popolato anch’esso di statue antiche che vi ricordano, per merito della loro bellezza e senza bisogno di ulteriori cartelli, di non calpestare le aiuole.

Infine, camminando lungo le rive dell’Arno, fermatevi a Ponte Vecchio. A prima vista non sembra, ma si tratta del più antico ponte di Firenze, l’unico che i tedeschi lasciarono intatto durante la Seconda Guerra mondiale. Bello da percorrere con le sue piccole botteghe artigiane, ma ancor più bello da guardare per le strutture colorate che lo abbracciano dall’esterno.

Guarda i prezzi per raggiungere Firenze in aereo…


Insomma, il Capodanno a Firenze è una serata differente dalle solite, ricca di emozioni, divertimento e tantissime cose da fare! Spetta solo a voi decidere dove passare la nottata di S. Silvestro in questa bellissima città ricca di opportunità! Cos’aspettate a prenotare???Capodanno a Firenze

Dopo aver visitato Firenze o qualunque altro posto del mondo vi indichiamo che potreste anche pensare di parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se amate viaggiare e girare il mondo, per restar sempre aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Condividi questo articolo:

Capodanno a Firenze 2019: eventi, piazze, cenone tipico, concerti e divertimento

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Capodanno a Firenze

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Capodanno a Firenze 43.769900, 11.255600 Capodanno a Firenze Parcheggi, Hotel, feste ed eventi

Facebook Tipintravel

Iscriviti alla Newsletter:

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE


Articolo scritto da: Eva De Vecchis