Trieste cosa vedere: 7 luoghi di interesse, cosa fare e vedere da non perdere!

Informazioni e consigli per visitare trieste, luoghi di interesse e cosa vedere

Durante un’affannosa selezione su Trieste, cosa vedere spesso confonde e non rivela al primo colpo ciò che c’è da scoprire su di essa. Eppure, come città posta al confine, di cose da raccontare ne ha veramente tante. Capoluogo del Friuli-Venezia Giulia, regione intarsiata tra l’Austria e la Slovenia, la città di Trieste è una porzione d’Italia un pò particolare e dall’aspetto cosmopolita, se consideriamo le influenze culturali dell’Italia mediterranea, quelle europee propriamente dette, e quelle slave. Perciò, inutile dire che non è una città solo di “passaggio”. Per un osservatore attento, questa città può rivelare quel non so che, che appagherà la vostra permanenza a Trieste.
Cosa vedere qui, innanzitutto, è l’atmosfera in parte esule dal contesto italiano al quale siamo abituati.Trieste cosa vedere In effetti, Trieste non è una città presa di mira dal turismo di massa, come succede per le altri grandi capitali. Ma è sufficiente considerare che grandissimi letterati e artisti europei hanno scritto molto su questa città, evidentemente “culla culturale” adatta proprio ad un certo clima intellettuale. Non è un caso che dala fine dell’Ottocento qui vi siano nati o insediati parecchi letterati, come Saba, Stendhal oppure Joyce. Il bisogno di scrivere e raccontare quel che si esperisce in uno spazio urbano come Trieste, è già il sintomo di un particolare fermento che soggiace in questa località.
E forse, quest’aria è rimasta annidata nell’atmosfera triestina, che si presenta ricca di bar e café letterari, botteghe e particolari architetture che fanno immergere in questa dimensione mitteleuropea, sospesa tra passato, presente e futuro.
Perciò, se siete nei paraggi, proponiamo in questa piccola guida alcuni suggerimenti utili su cosa vedere a Trieste, cosa fare in questa città e cosa non perdere per vivere al meglio la vita triestina!
Iniziamo a capirne di più proponendovi una lista di cose da vedere e scoprire in questa ridente cittadina del Nord Italia, passando anche per tradizioni e curiosità del luogo, scoprendo tutto ciò che rappresenta la storica città di Trieste.


Trieste: cosa vedere?

Trova il tuo volo…

Altre curiosità sulla città…

Quelle che vi abbiamo indicato finora sono le cose principali da vedere a Trieste e le informazioni più generiche, ma per vivere l’essenza della città a pieno bisogna conoscere le varie curiosità, un pò più nascoste della città. Per quanto riguarda Trieste cosa vedere include anche le tradizioni da non perdere una volta arrivati qui.
Per esempio, non tutti sanno che qui ha una certa importanza l’Osmiza, un luogo dove poter consumare vino e altri prodotti tipici, come salumi, formaggi, uova, a mo’ di aperitivo. Che siano al chiuso o all’aperto, le osmize sentono dell’influenza slovena. Diciamo che è un qualcosa di tipico dell’altopiano carsico. Si tratta di una tradizione molto antica, quella dell’osmisa (come si dice in sloveno) risalente anche a Carlo Magno, ma soprattutto medievale, dove il vino ha acquisito il ruolo centrale. Oggi le osmize si trovano perlopiù tra percorsi in bella vista, oppure sono cantine private aperte da alcuni produttori locali di vino. La tradizione, e lo stesso nome sloveno osem, “otto”, proviene dagli otto giorni consecutivi concessi dall’imperatore Giuseppe II d’Austria (parliamo del 1784) nei quali i contadini potevano vendere i loro generi alimentari.
Altra caratteristica triestina è quella di Canal Grande, canale navigabile che si trova nel Borgo Teresiano. Esso è attraversato da due ponti: Ponte Rosso e Ponte Verde, insieme a una passerella pedonale. La caratteristica del canale, oltre alla suggestione, è che entrambe le sponde hanno dato vita ad un “sottobosco” ricco di ristoranti, bar e tanti locali pieni di gente.luoghi d'interesse Trieste

Tra le curiosità della città spicca un’antica leggenda, della quale chi è stato in visita a Trieste potrebbe esser venuto a conoscenza. Se vi trovate a Trieste vi renderete conto da soli che il vento è un protagonista di questo luogo, ed esiste una curiosità a proposito di questo: la leggenda della Bora. Si racconta che Bora, figlia di Eolo, si allontanò dal padre per giocare con le nuvole, fino a quando non incontrò Tegesteo, eroe che se ne tornava dalla Grecia e che fece innamorare la fanciulla. Ma il padre, non concedendo l’amore, uccise Tegesteo, condannando la figlia al dolore e alla permanenza eterna nella città di Trieste, dove piangendo a volte da vita a lacrime di pietra. Si dice oggi che se Bora è felice soffia “chiara”, se è triste soffia “scura”, piangendo le lacrime di pietra.

Infine tra le varie curiosità, come non concludere una guida su Trieste senza raccontare che qui c’è stato il vero e proprio inventore dei coriandoli. Il giovane Ettore nel 1876 pensò bene di festeggiare a modo suo il carnevale, durante la parata al centro di Trieste. Non avendo, però, petali di rose o oggetti preziosi da lanciare, il ragazzo d’impulso tagliò dei foglietti colorati e li lanciò dalla finestra. Questa mossa audace e simpatica venne ben presto imitata da tante altre persone, dando vita ad una tradizione che arriva ai giorni nostri e che ha spopolato in tutto il mondo, portando questo piccolo gesto alla più grande tradizione del Carnevale. Tra l’altro, non molto distante da Trieste, si festeggia il Carnevale di Venezia, uno tra i più importanti d’Italia insieme a quello di Viareggio.

Dove dormire a Trieste

Tra una cosa e l’altra arriva il momento di pensare anche dove dormire a Trieste. Cosa vedere, oltre ai monumenti, è anche un posto che possa diventare una speciale location che vada incontro a tutte le esigenze, di chi è in viaggio in città.cosa fare a Trieste
Per render più facile la ricerca di un albergo come si deve o comunque di una struttura che vi faccia soggiornare in modo sereno durante la vostra permanenza, vi proponiamo qui di seguito qualche piccolo suggerimento, sperando di rispecchiare i vostri interessi.

Ostello Tergeste: se cercate praticità e abbordabilità tipiche di un ostello, ma con la stessa vista di una suite, l’ostello Tergeste fa al vostro caso. Qui, quasi ogni camera da letto dispone di una bellissima vista sul golfo. L’ostello, con camere spaziose e assolutamente pulite, si trova a pochi minuti di distanza dal Castello di Miramare. In certe stagioni, un pernottamento composto da notte e colazione può costare 20€. Un ottimo rapporto qualità/prezzo per dormire a Trieste.
L’ostello si trova in Viale Miramare, 331. (Visibile qui)

B&B Ametista: Il bed and breakfast si rivela comodo per i viaggiatori a zonzo per Trieste, i proprietari sono molto socievoli e accoglienti, restituiscono un ambiente pulito, spazioso e dotato di moltissimi comfort.
La cosa migliore di questo posto è che dista a soli 15 minuti dal centro e si trova a due passi dalla stazione di Trieste, con prezzi che si aggirano intorno ai 50-70€ per notte.
La struttura si trova in Piazza della Libertà, 6. (Visibile qui)

L’Albero Nascosto: non è soltanto un hotel, ma una vera e propria “boutique”, come vien definita.
Qui le proprie camere vengono trattate come se fossero stanze di design, dove la cura al dettaglio e all’arte, sono il carattere principale. Chi vuole vivere questa esperienza di soggiorno venendo qui, può trovare soltanto 10 stanze disponibili, ma davvero sorprendenti in termini di arredamento. Il prezzo della camera si aggira tra 100-150 € a notte, e può vantare una distanza di circa 3 minuti a piedi da Piazza Unità d’Italia.
L’hotel si trova in Via Felice Venezian 18. (Visibile qui)

Nel caso in cui nessuna di queste opzioni proposte vi solletica, allora non vi resta che affidarvi ai più comuni sistemi di comparazione alberghiera, gli stessi che vi possono garantire anche i prezzi più bassi, basandosi sul confronto con altre strutture e offrendo anche tutti i servizi di cui avrete bisogno, quelli che vi proponiamo noi di TipInTravel sono tra i più famosi, ovvero Booking e HotelsCombined, il primo che vi permette di prenotare con cancellazione GRATUITA la maggior parte delle strutture, così da non perder soldi in caso di annullamento del viaggio o qualora vorreste prenotare una struttura, ma allo stesso tempo continuare la ricerca per qualcosa di meglio allo stesso prezzo. Il secondo motore di comparazione alberghiera, HotelsCombined, vi permette di confrontare il costo della prenotazione per un determinato albergo con tutte le opzioni possibili, così da prenotare al minor costo la struttura che avete individuato. La cosa migliore è individuare innanzitutto l’albergo tramite Booking, dopodiché guardare i prezzi per la struttura tra tutte le modalità di prenotazione differente utilizzando HotelsCombined. In questo modo starete pur certi di avere una prenotazione con i servizi di cui avrete bisogno e allo stesso tempo il prezzo più competitivo!

Visitare Trieste durante i mercatini di Natale

Visitare la città nel mese di Dicembre significa anche imbattersi nei meravigliosi mercatini di Natale. Cosa vedere a Trieste, con il freddo e magari in mano un bicchiere di vin brulé?Trieste punti d'interesse
Sicuramente uno scenario nordeuropeo in Piazza Unità d’Italia. Qui tantissime casupule in legno inaugurano la stagione del Natale, tra tanti prodotti di gastronomia locale, manufatti artigianali e magari un giro di valzer.
Altro mercatino di Natale a Trieste da vedere è il mercato di Piazza Sant’Antonio, dove l’anima mitteleuropea della città emerge dalla cura al dettaglio del mercato, dall’avvolgente atmosfera nordica e dalla presenza di bancarelle che, tra dolciumi e specialità, lascia desiderare le feste natalizie.
Tra le bancarelle e gli alberi di Natale, da non perdere è un giro sulla pista di pattinaggio, attrazione esclusiva che raccoglie a sé sia grandi che piccini, e soprattutto, i concerti: ogni anno la città di Trieste propone un programma fitto di eventi per tutto il mese di Dicembre che accompagna l’avvento del Natale


Il nostro articolo su cosa vedere a Trieste si conclude con un divertente invito a conoscere questa piccola città dell’Italia posta sulla frontiera, connotata da tutte quelle particolarità che solo quelle città, un po’ nascoste al limite del paese, possono avere. Visitare Trieste significa conoscere queste e tante altre curiosità che solo vivendole in prima persona possono restituirne la vera essenza.
Si tratta di una meta insolita, non comune e non come tante altre città che possono trovarsi nella nostra bella Italia, ma allo stesso modo affascinante e curiosa, sicuramente una destinazione da considerare per divertimento, relax, storia e cultura. Insomma, la meta ideale per ogni evenienza!Trieste cosa vedere

Dopo aver visitate Trieste o un’avventura in qualsiasi luogo del mondo vi indichiamo che potreste parlarne a tutti fornendo informazioni e consigli aggiuntivi! TipInTravel infatti mette a disposizione un’intera sezione dedicata ai racconti di viaggio degli utenti! Clicca qui per saperne di più ed inizia subito a raccontare i tuoi viaggi nel mondo!

Infine, se volete restar aggiornati con le offerte, le iniziative e le guide di TipInTravel potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: TipInTravel – Quando vivere significa viaggiare… oppure iscrivervi nel gruppo dedicato a chi ama viaggiare su strada: Tipintravel – viaggiare on the road

Articolo scritto da: Emily Pomponi

Condividi questo articolo:

Trieste cosa vedere: 7 tra luoghi di interesse, cosa fare e cosa vedere nella capitale del Friuli!

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Trieste

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Trieste 45.650000, 13.770700 Trieste7 tra luoghi di interesse, cosa fare e cosa vedere da non perdere nella città

Iscriviti alla Newsletter:

Facebook Tipintravel

Potrebbe interessarti anche:

Viaggiare on the road

Il viaggio on the road, un’esperienza unica da condividere in pochi amici, scopri come organizzarti, itinerari da seguire e come preparare tutto l’occorrente per un viaggio perfetto… CONTINUA A LEGGERE


Racconti di viaggio

Viaggiare è l’esperienza più incredibile che possiamo fare nella nostra vita, quando si rientra a casa dopo un’avventura si vorrebbe raccontare a chiunque l’esperienza vissuta, ma spesso non è possibile… questa sezione è dedicata ai racconti degli utenti, scopri come raccontarci la tua esperienza e vincere premi quando vengono messi in palio… CONTINUA A LEGGERE


Idee per viaggiare

Tantissime idee e consigli per viaggiare nel mondo ed avventurarsi alla scoperta di nuovi posti, ma anche tante idee per godersi un pò di relax o divertirsi all’insegna di sport ed attività varie… CONTINUA A LEGGERE


Promozioni e offerte nel mondo

Il mondo del turismo è sempre in espansione e con l’arrivo della tecnologia si rivoluziona ogni giorno che passa, sono tante le aziende e compagnie aeree che offrono sconti, offerte e promozioni, visita la nostra sezione per vedere quelle del momento… CONTINUA A LEGGERE


Cerca per città

Il team di TipInTravel lavora costantemente per far crescere il numero di guide e consigli per viaggiare in tutto il mondo, se stai per partire e vuoi seguire una guida o scoprire le curiosità del posto cerca la tua destinazione e vedi se TipInTravel ha qualcosa per te… CONTINUA A LEGGERE